Huawei non ha certo bisogno di presentazioni. Stiamo parlando del terzo produttore mondiale di smartphone, che ha realizzato una vasta gamma di telefoni particolarmente apprezzati dagli utenti, che vanno dal Mate 10 Lite di fascia media a dispositivi di alto livello come Mate 10 e Mate 10 Pro.

Huawei, in arrivo un dispositivo di fascia bassa: avrà Oreo 8.1

huawei fascia bassa android oreo

Tuttavia, al momento Huawei non ha dispositivi di rilievo nel segmento di fascia bassa del mercato degli smartphone. Di recente, alcuni “leak” hanno rivelato che Huawei Y5 Lite sarà il primo telefono Android Go dell’azienda e disporrà di specifiche di fascia bassa, tra cui il sistema system-on-chip MediaTek MT6737m, un display WVGA (854 × 480) e Android 8.1 Oreo (edizione Go) come sistema operativo. Ora pare che la casa di Shenzhen stia lavorando su un nuovo dispositivo di fascia bassa, che sembra avere caratteristiche leggermente superiori rispetto a Huawei Y5 Lite.

Stando alle informazioni emerse grazie ad alcuni firmware ottenuti esclusivamente dal forum XDA, il prossimo telefono Huawei a basso budget avrà 2 GB di RAM. Il suo nome in codice è DRA-L22 e avrà un display HD + (1440 × 720) con un rapporto 18:9.

Sarà alimentato dal processore MediaTek MT6739, che è il successore dell’MT6737m. Il chip non può essere considerato in concorrenza con chip di fascia più alta come Snapdragon 450 o Snapdragon 430/435: questo perché ha ancora solo un cluster CPU quad-core ARM Cortex-A53 con clock fino a 1.5GHz, mentre il SoC ha il PowerVR GE8100 di Imagination Technologies con clock fino a 570 MHz.

Inoltre, il prossimo telefono a basso costo realizzato da Huawei sarà caratterizzato da Android 8.1 Oreo. Questa è senz’altro una buona notizia, anche perchè viene garantito il supporto Project Treble. Le specifiche del dispositivo non sono entusiasmanti, ma se verrà effettivamente lanciato ad un prezzo particolarmente conveniente potrebbe risultare ‘appetitoso’ per i mercati emergenti.