Preciso subito che si tratta di una notizia apparsa in Rete e che forse – solo il tempo lo dirà – non approderà a nulla. Di certo c’è che l’azienda Huawei, che ha collaborato con Google per il progetto di Nexus 6P, visto il successo sia del rapporto di collaborazione sia del prodotto starebbe pensando di creare qualcos’altro sempre con Google.

Nello specifico, in Internet si parla della possibile realizzazione, il prossimo anno di un tablet, versione compatta, forse formato iPad mini. Queste le uniche specifiche tecniche che sono apparse su vari siti, in merito all’ipotetico nuovo dispositivo che nascerebbe ancora dalla collaborazione tra i due colossi di Google e Huawei.

Huawei MediaPad M2 8.0

Un nuovo tablet compatto

Il tablet compatto potrebbe essere una versione nuova e rivista di Nexus 7, ma come detto non c’è nulla di certo, nemmeno per quanto riguarda l’eventuale tempistica. Sta di fatto che con Huawei al suo fianco forse Google potrebbe risolvere le carenze che anche attualmente presenta per quanto riguarda i tablet, prodotti che hanno stentato a decollare.

I Nexus 7 di Asus hanno a onor del vero riscosso successo, ma in seguito Google e Android non sono riusciti a stare, per così dire, al passo con i tempi; anche con dispositivi come Pixel C, concorrente del nuovo Microsoft Surface, Google non è riuscito a sfondare. Ecco perché una possibile collaborazione con l’azienda Huawei potrebbe essere l’ideale, considerato il successo di Nexus 6P.

Al momento si tratta, come specificato, solo di rumors, riportati su siti e blog anche cinesi (come la Huawei) e bisognerà anche e soprattutto comprendere che cosa desidera l’utente finale del prodotto, prima di lanciarsi in nuove imprese, cosa che sicuramente (se la collaborazione ci sarà ancora) faranno sia Google sia Huawei, così da venire incontro sempre più, o almeno provarci, alle esigenze e necessità di chi utilizza i tablet, sia per lavoro sia nel tempo libero.

Guida ai regali di Natale 2017 - banner - outofbit .