AndroidNewsSmartphone

Huawei P50, finalmente la data: i nuovi telefoni ufficiali il 29 luglio

huawei P50

La notizia trapelata di recente aveva scatenato tutti i fan di Huawei, rimasti fedeli al colosso di Shenzhen nonostante le note vicissitudini derivate dal ban inflitto dagli USA. Sulla piattaforma social Weibo era infatti emersa una possibile data di lancio per la nuova serie di telefoni Huawei P50, con l’ufficialità prevista in un evento in programma il 29 luglio.

huawei P50

Quella che finora era soltanto una voce pare abbia trovato una conferma ufficiale. E’ stata proprio Huawei a svelare che gli smartphone P50 verranno lanciati il 29 luglio: l’annuncio è arrivato ieri mattina.

In quella data sarà finalmente rivelato tutto sulla nuova serie, che sarà quasi certamente composta da tre telefoni, ovvero Huawei P50 Pro, Huawei P50 Pro e probabilmente da Huawei P50 Pro Plus.

Una nuova era per Huawei con Harmony OS

Il lancio di questa serie sarà chiaramente qualcosa di molto speciale, in quanto si tratterà dei primi dispositivi Huawei a essere originariamente forniti con un sistema operativo interno, ovvero Harmony OS.

“HarmonyOS è basato su un’architettura del sistema operativo distribuito per funzionare su diversi dispositivi e fa parte della strategia di Huawei per tutti gli scenari”, afferma il gigante cinese sul proprio sito web. “Questo nuovo sistema operativo è adattabile a un ufficio mobile, ma anche a fitness e salute, alla comunicazione sociale, all’intrattenimento multimediale e altro ancora”.

Huawei ha anche promesso che aggiornerà circa 100 dei suoi dispositivi con Harmony OS, tra cui la serie Huawei P40, la serie Mate 40, la serie Mate 30 e altri device. Come obiettivo finale, la società spera di avere oltre 100 milioni di utenti HarmonyOS attivi.

La serie P50 dovrebbe avere alcune specifiche impressionanti

Inizialmente si pensava che la serie P50 sarebbe arrivata sul mercato con un processore Kirin 9000, il secondo chip a 5 nm utilizzato su uno smartphone. Tuttavia sembra proprio che non sarà così, e il motivo va ricercato nell’ormai famoso divieto che ha causato una riduzione delle forniture. Pertanto, la gamma di telefoni P50 potrebbe invece presentare una nuova versione 4G del processore di punta Snapdragon 888, che dovrebbe prendere il nome di Snapdragon 888 Pro.

Il modello P50 di Huawei verrà fornito con 6/8 GB di memoria e 128/256 GB di spazio di archiviazione. La serie di telefoni P50 potrebbe anche presentare diverse curvature del display, con il modello base che dovrebbe sfoggiare un vetro meno curvo, quasi piatto sui lati (proprio come il Galaxy S20 e S20+). Il P50 Pro si presenterà invece con un display “a cascata”, con lati curvi aggressivi, un po’ come il Mate 40 Pro.

Huawei P50 dovrebbe avere un display AMOLED da 6,1 pollici (o al massimo da 6,2 pollici), mentre il P50 Pro arriverà sul mercato con un display AMOLED da 6,6 pollici. Infine, il P50 Pro Plus avrà uno schermo AMOLED da 6,8 pollici. La durata della batteria dovrebbe essere di 4.000 mAh per il modello P50, 4.200 mAh per P50 Pro e 4.500 mAh per P50 Pro Plus.

 


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AppleNews

iOS 15.1 potrebbe arrivare il 25 ottobre: nel frattempo spunta un altro bug

AndroidNewsSmartphone

Il Galaxy S21 FE non arriverà il 20 ottobre: lo vedremo a gennaio (forse)

AndroidNewsSmartphone

Samsung, via ai preordini del Galaxy S21 FE dopo l'evento Unpacked?

AndroidNewsSmartphone

Google, le batterie di Pixel 6 e Pixel 6 Pro sono (finalmente) all'altezza