AndroidNewsSmartphone

Huawei P50 Pro, le prime immagini mostrano una fotocamera pazzesca (e non solo)

huawei P50 Pro

Il “ban” inflitto dall’amministrazione Trump ha ovviamente scatenato una serie di problemi per Huawei, sia logistici che (inevitabilmente) economici. Le vendite al di fuori della Cina, per il colosso di Shenzhen, sono calate drasticamente, anche perchè i nuovi prodotti non possono più dotarsi dei servizi Google dopo la revoca della licenza.

huawei P50 Pro

Tuttavia, nonostante tutte queste criticità (aggravate poi anche dalla pandemia di coronavirus, ndr), Huawei ha continuato a lavorare con grande impegno per cercare di reggere l’urto e realizzare comunque dispositivi di grande livello, arrivando al tempo stesso alla piena indipendenza hardware e software con il nuovo sistema operativo HarmonyOS, ormai imminente.

Tra gli smartphone che vedremo con il nuovo OS c’è l’atteso P50 Pro, un top di gamma che è nuovamente trapelato in alcuni rendering resi pubblici da Steve Hemmerstoffer. Sono bastate queste prime immagini a mandare in visibilio i fan dei prodotti dell’azienda cinese. Il motivo va ricercato nel pannello posteriore (realizzato in vetro), dove spicca un enorme modulo della fotocamera caratterizzato da due sensori di dimensioni tali da lasciare senza parole.

Huawei ha dotato lo smartphone di un enorme sensore principale, che gli esperti del settore sostengono possa essere una qualche forma di fotocamera gimbal. Il modulo posteriore dovrebbe poi comporsi di una fotocamera periscopica, un’alternativa al teleobiettivo e uno sparatutto ultra-grandangolare.

Ma nelle immagini trapelate gli indizi non parlano solo del comparto foto. Nel “leak”, infatti, emerge un display da 6,6 pollici con bordi curvi e delle cornici incredibilmente sottili. Si nota facilmente anche un piccolo foro centrale dove trova posto la fotocamera anteriore: un dettaglio che andrebbe a confermare l’intenzione di Huawei di abbandonare la configurazione dual-selfie che abbiamo visto sul modello dello scorso anno.

Sarà presente a bordo del P50 Pro anche un sensore di impronte digitali integrato nello schermo e una configurazione di altoparlanti stereo nella parte superiore e inferiore del telaio, che sarà in metallo (forse alluminio?).

Infine, il processore sarà quasi certamente Kirin 9000E, mentre il sistema operativo, come detto, sarà HarmonyOS (il P50 Pro sarà il primo ad averlo, ndr). Gli ultimi “rumors” parlano di un possibile annuncio ufficiale intorno alla metà di aprile.


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

I telefoni P50 di Huawei arriveranno in Europa solo nel 2022

AndroidNewsTablet

Samsung Galaxy Tab S8 Ultra avrà il "notch" del MacBook Pro

AndroidNewsSmartphone

Galaxy S22 Ultra avrà la ricarica super rapida? Sì, secondo Ice Universe

AccessoriAndroid

Come usare Android Auto wireless e senza fili su ogni auto