A una settimana dalla presentazione ufficiale della gamma Huawei P20, oggi arrivano nuovi e gustosi dettagli sulla versione Pro. A finire sotto i riflettori, ancora una volta, la tripla fotocamera posteriore firmata Leica. Ecco tutto ciò che sappiamo su uno smartphone che segnerà i prossimi mesi.

huawei p20 pro

Il prossimo 27 marzo, a Parigi, si alzerà il sipario su Huawei P20 e P20 Pro. E’ proprio quest’ultimo modello che sta facendo parlare di sé in queste settimane d’avvicinamento. Quasi superfluo sottolineare che la presenza delle tre fotocamere sul retro, qualcosa di mai visto prima su uno smartphone, catalizza l’attenzione degli appassionati. Tripla fotocamera che segnerà una svolta, in un senso o nell’altro: basti pensare che la risoluzione totale (anche se si tratta di un valore simbolico) arriva a 68 MP.

Solo i feedback reali ci potranno dire se quest’innovazione ha davvero valenza pratica. Al di là della qualità degli scatti, che presumiamo sarà di livello assoluto, quello che è certo che Huawei P20 Pro offrirà un ventaglio di soluzioni mai visto prima.

Il modulo, tanto per cominciare, sarà composto da una doppia fotocamera alla quale si aggiunge un sensore monocromatico da 20 MP. Il bianco e nero, tanto per intenderci, era sempre stato utilizzato da Huawei come sensore secondario. Stavolta è più una “ciliegina sulla torta” che andrà a completare il già performante comparto con le due fotocamere che agiranno in contemporanea.

Il sensore principale di Huawei P20 Pro avrà l’incredibile risoluzione di 40 MP, quello secondario arriverà a 8 MP. Insieme, oltre a garantire gli effetti tipici (come quello bokeh, la modalità ritratto per intenderci) delle dual cam, saranno capaci di uno zoom ottico fino a 5x senza perdita di dettagli, feature che è stata chiamata dal produttore “Hybrid Zoom”.

Va inoltre sottolineato che l’apertura focale delle tre fotocamere varierà tra f/1.6 e f/2.4 (vedremo caso per caso, al momento arriva solo quest’indicazione), mentre anche sul frontale sarà presente un sensore di tutto rispetto, con risoluzione da 24 MP. Ci sarà da divertirsi.