Ormai siamo abituati al fatto che prima dell’uscita di un dispositivo, specialmente se molto atteso, sul web comincino a circolare diverse indiscrezioni relative a design, caratteristiche tecniche, notoriamente conosciuti come “leak”. I prodotti della Huawei rientrano perfettamente in questo scenario, e visto il fermento che circonda la casa di Shenzhen per l’imminente uscita del P20 e del P20 Pro ecco che le rivelazioni si accavallano giorno dopo giorno.

Huawei P20 e P20 Pro, novità e prezzi dei nuovi dispositivi

huawei P20

Nelle ultime ore sono apparse molto interessanti le informazioni fornite da Roland Quandt, la cui affidabilità è praticamente una garanzia. Stando al leaker di Twitter, Huawei ha realizzato solo una versione di storage per entrambi i telefoni. Tuttavia, sia il P20 che il P20 Pro sono impostati con 128 GB di spazio, un bel passo avanti se si considera che Huawei P10 è dotato di 32 GB o 64 GB di spazio di archiviazione, a seconda di quanto si è in grado di spendere.

Un altro leak emerso nelle ultime ore sul web suggerisce anche che Huawei seguirà le orme del Galaxy S9 inserendo una modalità Super Slow Motion su entrambi i nuovi dispositivi.

I dettagli esatti sulla funzione non sono al momento chiari, ma uno spot pubblicitario pubblicato su Twitter lascia pochi dubbi sul fatto che il telefono sarà in grado di migliorare la modalità slow motion. Il video è un teaser della durata di sette secondi dove si evince la chiara volontà di Huawei di giungere ad un perfezionamento della funzionalità.

Tutte le altre caratteristiche verranno svelate il prossimo 27 marzo, quando la società ospiterà nella meravigliosa cornice di Parigi un grande evento di lancio per entrambi i dispositivi. I prezzi? Il P20 dovrebbe aggirarsi intorno ai 679 euro, mentre il P20 Pro verrà lanciato al costo di 899 euro.