A tre giorni dalla presentazione ufficiale, sappiamo praticamente tutto su Huawei P20: ecco l’ultimo render stampa che sa tanto di ufficialità, accompagnato da ulteriori dettagli su fotocamera e scheda tecnica, del prossimo top di gamma dell’azienda cinese.

huawei p20 home

Huawei P20 e P20 Pro stanno per svelarsi al mondo: c’è grande attesa per l’evento del prossimo martedì 27 marzo a Parigi, anche se della linea P20 sappiamo ormai tutto. Da poche ore circola un nuovo render stampa che, oltre a rispettare i rumors delle ultime settimane, può essere considerato come una sorta di anteprima ufficiosa del modello “standard”. Che trova il mondo di distinguersi soprattutto per un particolare che, ovviamente, non è lo svalutatissimo notch.

Ci riferiamo alla presenza di un tasto home fisico con sensore per le impronte digitali incorporato, soluzione che – unita a un’ottimizzazione delle cornici profonda – probabilmente è il giusto compromesso tra praticità ed estetica.

Sulla parte anteriore del display LCD da 5.8 pollici (l’OLED sarà quindi esclusiva del P20 Pro), con formato 18,7:9 e risoluzione 2240×1080 px, ci sarà quindi il famigerato notch. La “tacca” comprenderà la fotocamera anteriore che, a sua volta, servirà anche per il confermato sblocco tramite riconoscimento facciale.

Anche la doppia fotocamera posteriore, disposta in verticale in alto a sinistra, ricorda l’estetica di iPhone X. Leica stavolta ha fornito due sensori da 20 e 12 MP (il primo monocromatico e con apertura f/1.6), il tutto con autofocus laser, stabilizzazione ottica dell’immagine, super slow motion e registrazione video in 4K. Bene anche la fotocamera frontale da ben 24 MP.

huawei p20

Per il resto arrivano ulteriori conferme su diversi dettagli hardware: scontata la presenza del Kirin 970 con NPU (Neural Processing Unit), processore che sarà coadiuvato da 4 GB di memoria RAM e 128 GB di storage interno. Non mancherà una batteria da 3.400 mAh che sarà sì dotata di ricarica rapida (tecnologia SuperCharge) ma non di quella wireless. Confermata anche la presenza di Android Oreo 8.1 pre-installato, da sottolineare anche la presenza più che probabile della certificazione IP67.

Huawei P20 dovrebbe essere lanciato in tre colorazioni, nera, blu e rosa, a 679 euro.