Huawei Nova 3 è stato lanciato in Cina come il nuovissimo modello della serie Nova. Lo smartphone è equipaggiato con un processore HiSilicon Kirin 970 e supporta fin da subito la GPU Turbo di Huawei. Il dispositivo, inoltre, ha come sistema operativo Android 8.1 Oreo con EMUI 8.2 e una doppia intelligenza artificiale (AI) che pare sia in grado di rilevare oltre 500 scene.

huawei nova 3

Per quanto riguarda le altre specifiche tecniche, va sottolineato che Huawei Nova 3 è dotato di un display full HD + da 6,3 pollici (1080×2340 pixel) con un formato 19.5: 9 e l’85% della gamma di colori NTSC. Il processore Kirin 970 è abbinato anche a 6 GB di RAM e a due opzioni di archiviazione, una da 64 GB e un’altra da 128 GB.

La configurazione della doppia fotocamera posteriore include un sensore primario da 16 megapixel con apertura f / 1.8 e PDAF e un sensore secondario da 24 megapixel con apertura f / 1.8. Huawei Nova 3 è dotato di una doppia fotocamera anche sul lato anteriore: in questo caso troviamo un sensore primario da 24 megapixel con apertura f / 2.0 e un sensore secondario da 2 megapixel. Lo smartphone include anche un sensore di impronte digitali sul retro e supporta anche una funzione di sblocco tramite il riconoscimento facciale. Inoltre, lo smartphone comprende anche una batteria da 3750 mAh. Huawei Nova 3 è disponibile in quattro opzioni di colore: si può scegliere tra Viola, Nero, Blu e Oro.

Ma il Nova 3 non è l’unica novità dell’ultim’ora per la casa di Shenzhen. L’azienda ha infatti svelato anche un nuovo dispositivo per il wearable: si tratta del TalkBand B5, il successore del fitness tracker TalkBand B3 lanciato nell’aprile 2016. Analogamente al suo predecessore, il nuovo prodotto funge anche da auricolare Bluetooth e consente agli utenti di effettuare chiamate vocali o ascoltare musica anche durante il fitness. L’indossabile offre il monitoraggio della frequenza cardiaca 24 ore su 24 con la tecnologia Huawei TruRelax. Entrambi i dispositivi saranno messi in vendita a partire dal 20 luglio.