Kirin 950, il processore studiato e realizzato da Huawei appositamente per i propri device, è stato annunciato da poche settimane, raggiungendo dei livelli impensabili a livello di Benchmark, e Huawei già si è messa al lavoro su un nuovo processore che potrebbe mettere la corporation asiatica sul livello dei principali competitors, Samsung e Apple. Il primo dispositivo che nel 2016 potrebbe montare Kirin 960, dovrebbe essere l’ Huawei D8. Andiamo insieme a scoprirne le principali caratteristiche dopo il salto.

huawei D8

Huawei D8: ecco le principali caratteristiche tecniche

Il 2015 è ormai finito e tutti siamo in attesa di scoprire i terminali che più faranno successo nel 2016. Dobbiamo ammettere che lo Huawei D8 di cui si inizia a parlare proprio in queste ore, probabilmente apparterrà ai terminali più importanti dell’anno.

Lo stesso CEO di Huawei, ha riferito che l’intenzione del brand per il prossimo anno è quello di offrire una vasta offerta per tutti i palati. In quest’ottica rientra lo Huawei D8 che sarà lo smartphone di punta dell’azienda, anche in termini di prezzo.

I rumors su questo device parlano di uno schermo più ampio rispetto a quello dello Huawei P8, seppur di dimensioni ridotte, grazie ad una cornice ridotta all’osso: lo schermo, infatti, dovrebbe essere da 5.5 pollici. Sotto il profilo hardware, si parla di memoria RAM di altissimo livello: ben 4 Giga, con il super processore Kirin 960. Le prestazioni di questo smartphone, insomma, saranno veramente pazzesche.

Il problema di questo smartphone, che comunque non dovrebbe uscire prima del secondo trimestre del 2016, potrebbe essere relativo al prezzo. Se fino ad ora il principale aspetto che ha segnato il successo di Huawei (addirittura oltre 100 milioni di terminali venduti nel 2015), è stato relativo al rapporto qualità prezzo inarrivabile per qualunque azienda, lo Huawei D8 non dovrebbe essere così favorevole sotto questo aspetto. I recenti rumors, infatti, parlano di un prezzo di vendita di circa 775 dollari: non proprio conveniente.