Abbiamo dedicato molto tempo sul nostro blog e sul nostro canale Youtube a parlare di HTC One M8 a partire dalla sua presentazione ufficiale col nostro evento live in diretta da Milano fino ad arrivare ad alcune prove sul campo. Oggi cambiamo argomento e vediamo di chiarire quale sia il livello di riparabilità in caso di guasti dei componenti o di rotture e danneggiamenti dello schermo o del touch screen.

htc one m8 riparabilità

HTC One M8: questioni di riparabilità

Per chi ancora non l’avesse vista vi riproponiamo la nostra video anteprima di HTC One M8.

Arriviamo subito al dunque della questione: la riparabilità. In questi ultimi anni la qualità costruttiva degli smartphone e il relativo hardware sono migliorati notevolmente, a non essere migliorata, anzi, è la possibilità di riparare da se i device che risultano sempre più fragili internamente e maledettamente complicati anche per le mani più esperte.

HTC One (la versione del 2013) ha ottenuto un magico punteggio di riparabilità di 1/10 del team di iFixit e il suo successore M8 sembra ripetersi. I ragazzi di iFixit hanno completato il teardown, o smantellamento per dirla alla italiana, di M8 e il risultato è imbarazzante quanto quello dello scorso anno: 2/10.

Ma cosa significa? La qualità costruttiva e i materiali sono a dir poco eccellenti, il tutto risulta largamente a favore dell’utente che si ritrova un autentico gioiello fra le mani, il tutto si trasforma in una larga nota negativa nel qual maledetto caso si abbia la necessità di aggiustare il telefono o di sostituirne lo schermo danneggiato.

Con un punteggio di 2 su 10 HTC One M8 risulta pressoché impossibile (nulla è impossibile, diciamo molto difficile per dover di cronaca) da aprire senza andarne a danneggiare il case. La batteria risulta sotto la scheda madre ed è fissata ad essa tramite una striscia adesiva. Ulteriore nota negativa si riscontra nel fatto che la parte posteriore del case è attaccata ermeticamente e per la sua rimozione sono necessari strumenti appositi e mani esperte.

Se siete fra i fortunati possessori di One M8 e non siete riparatori esperti rivolgetevi a tecnici incalliti onde evitare di distruggere definitivamente il device in caso di necessità di qualche riparazione.