HTC

Si torna nuovamente sulla questione HTC One A9. Come abbiamo potuto vedere nell’articolo precedente, il nuovo device presentato da HTC nel corso dei giorni scorsi non ha avuto un’ospitalità molto cordiale, soprattutto dai fan di Casa Apple. HTC One A9 è un dispositivo che assomiglia troppo, soprattutto nella parte posteriore, ad un iPhone 6 o 6S (maggior info QUI).

HTC nelle ore successive al lancio si è subito difesa dalle accuse. Questo tipo di disegno nella parte posteriore del dispositivo è utilizzato ormai da diversi anni da HTC, fin da HTC One M7, il vero primo top gamma della nuova serie One. Soltanto successivamente Apple avrebbe ripreso questo design applicandolo sui propri dispositivi. Tuttavia sono ancora molte le ipotesi è l’amaro in bocca da parte dei fan. Perché non sperimentare questo punto qualcosa di diverso?

Secondo recenti report La risposta è semplice: HTC negli ultimi anni sta passando un bruttissimo periodo con perdite che vanno a sommarsi di anno in anno. Le perdite ormai sono arrivati alle stelle con perdite che nell’ultimo trimestre hanno raggiunto quota 138 milioni di dollari. Cambiare l’estetica del dispositivo sarebbe stato rischioso, a questo punto meglio adattarsi a qualcosa che piace ed è popolare, in questo modo si ha maggiori possibilità di soddisfare l’utente finale. Ecco quindi che il nuovo HTC One A9 riprende le linee di iPhone 6S e 6S Plus nella parte posteriore, mentre nella parte anteriore si affida ad un mix HTC-Samsung Galaxy.

Guida ai regali di Natale 2017 - banner - outofbit .