La rinascita dei cosiddetti “slider phone” è l’ultima tendenza su cui alcuni produttori (soprattutto cinesi) hanno provato a spingere negli ultimi tempi. Sulla base delle reazioni riscontrate dagli appassionati della comunità Android, si può tranquillamente affermare che la maggior parte delle persone preferisce il meccanismo di scorrimento della fotocamera al “notch” sul display.

honor magic 2

Il vantaggio principale di un dispositivo di scorrimento manuale in uno smartphone è che si ottiene un rapporto schermo-corpo molto alto, come abbiamo già visto su Xiaomi Mi Mix 3 e Honor Magic 2. Questa funzionalità, infatti, rappresenta un ottimo modo per ridurre le cornici senza intervenire sul display. Entrambi i dispositivi hanno le stesse fotocamere anteriori retraibili meccanicamente, ma il software di Mi Mix 3 ti consente di personalizzare ancora meglio la funzione “slider”. Tuttavia, stando a quanto emerso nelle ultime ore, pare proprio che l’ultimo aggiornamento di Honor Magic 2 vada ad aggiungere alcune personalizzazioni al meccanismo di scorrimento.

Quando è necessario utilizzare la fotocamera frontale per scattare un selfie, diversi utenti provano un certo fastidio nel dover scorrere verso il basso il telefono e quindi avviare manualmente l’app per fotocamera EMUI.

Durante l’annuncio di Honor Magic 2, Honor ha dichiarato che sarebbe stato possibile avviare l’app della fotocamera semplicemente avviando il meccanismo di scorrimento. Questa funzione non era presente al lancio, ma l’ultimo aggiornamento EMUI ha aggiunto la funzione alle impostazioni “slide down screen” sotto “Smart Assistance”. Sfortunatamente, la personalizzazione scorrevole non è così avanzata come l’implementazione di Xiaomi Mi Mix 3, che consente di lanciare qualsiasi app, ma è senza dubbio meglio di niente.

E non è tutto. Se il possessore dell’Honor Magic 2 ha bisogno soltanto di avviare l’app della fotocamera, può farlo normalmente, ma nel caso volesse personalizzare l’azione di “slide down” può ora farlo tramite i comandi di Android Debug Bridge (ADB), uno strumento messo a disposizione da Google per impartire comandi ai dispositivi Android tramite PC. Honor Magic 2 è uno degli ultimi telefoni presentati dal sub-brand di Huawei.