Honor 8 Pro ha ricevuto il suo ultimo aggiornamento software che include il supporto per la tanto attesa tecnologia GPU Turbo. Oltre a ciò, questo aggiornamento offre funzionalità come il supporto per la registrazione delle chiamate, l’APK per una modalità Party precaricata, una correzione per il problema APN dei dati e le ultime patch di sicurezza di Google.

honor 8 pro

Il numero di codice che individua la nuova versione di Honor 8 Pro è DUK-L09 8.0.0.331 (C675CUSTC675D2): l’aggiornamento ha una dimensione del file di 878 MB. In particolare, questo è l’unico grande aggiornamento per l’Honor 8 Pro da quando il telefono ha ricevuto il supporto per il Face Unlock, ovvero per lo sblocco del telefono tramite riconoscimento facciale, introdotto lo scorso mese di maggio.

Il changelog dell’ultimo aggiornamento di Honor 8 Pro, già pubblicato sui forum di Honor, rivela tutte le caratteristiche di questo update, in particolare quelle descritte in precedenza. Chi si aspettava che questo aggiornamento portasse con sè anche Android 9 Pie rimarrà deluso: il sub-brand di Huawei non ha ancora fornito nessun dettaglio in merito. L’aggiornamento è in fase di distribuzione, come sempre in modalità graduale, e raggiungerà tutte le unità Honor 8 Pro nei prossimi giorni.

Per quanto riguarda le varie raccomandazioni, è sempre consigliabile scaricare l’aggiornamento tramite Wi-Fi. Inoltre, l’installazione dovrebbe essere effettuata quando la percentuale della batteria è superiore al 50%. Si consiglia inoltre un backup di tutti i dati importanti, in modo da garantire uno spazio di archiviazione sufficiente per i nuovi file da inserire.

Honor 8 Pro è un dual-SIM che sfoggia un pannello LCD LTPS da 5,7 pollici (1440×2560 pixel) con protezione Gorilla Glass 3. Il portatile è alimentato da un processore HiSilicon Kirin 960, abbinato a 6 GB di RAM LPDDR4 e 128 GB di memoria integrata.

Per quanto riguarda il comparto foto, Honor 8 Pro è dotato di una doppia fotocamera posteriore con due sensori da 12 megapixel, accoppiata con apertura f / 2.2, autofocus laser, registrazione video 4K e flash LED. Sul davanti, lo smartphone sfoggia un sensore da 8 megapixel con obiettivo grandangolare a 77 gradi. Infine, il dispositivo è equipaggiato con una notevole batteria da 4.000 mAh, che garantisce un’ottima autonomia.