Il 21 maggio è una data che molti appassionati di smartphone avevano cerchiato di rosso. Quest’oggi, infatti, Honor – il sub-brand di Huawei, ndr – presenterà ufficialmente la sua nuova serie di telefoni.

honor 20

I dispositivi della Honor 20 saranno lanciati in giornata a Battersea, un quartiere situato nella zona sud-ovest di Londra, alle 14:00 ora locale. L’azienda presenterà due telefoni: Honor 20 e Honor 20 Pro. I nuovi smartphone dovrebbero essere i successori dei modelli Honor 10 lanciati lo scorso anno, e dovrebbero arrivare con quattro fotocamere posteriori.

Il lancio dei nuovi telefoni della serie Honor 20 verrà trasmesso in diretta streaming attraverso il canale YouTube del marchio di Shenzhen.

Le recenti indiscrezioni hanno rivelato praticamente ogni dettaglio sull’Honor 20 e sull’Honor 20 Pro. Come accennato in precedenza, la caratteristica più importante di questi due nuovi smartphone è senza dubbio la quadrupla fotocamera posteriore, costituita da un sensore primario da 48 megapixel e (molto probabilmente) un sensore secondario da 16 megapixel con un obiettivo super-grandangolare e un sensore terziario da 2 megapixel con un obiettivo macro. La quarta fotocamera potrebbe essere diversa sui due telefoni: l’Honor 20 Pro dovrebbe essere dotato di una fotocamera con teleobiettivo da 8 megapixel, mentre l’Honor 20 dovrebbe arrivare sul mercato con una fotocamera da 2 megapixel.

Honor 20 è dotato di un display OLED da 6,1 pollici, mentre l’Honor 20 Pro esibirebbe un display OLED da 6,5 ​​pollici. Gli smartphone dovrebbero anche avere un sensore di impronte digitali integrato nel display. Entrambi i dispositivi sono alimentati con un processore HiSilicon Kirin 980. Tuttavia, mentre l’Honor 20 dovrebbe avere 6GB di RAM, pare che l’Honor 20 Pro abbia 8GB di RAM. I telefoni dovrebbero funzionare con Android 9 Pie.

Honor 20, inoltre, dovrebbe essere equipaggiato con una batteria da 3,650 mAh che potrebbe supportare una ricarica rapida da 22,5 W. L’Honor 20 Pro potrebbe avere una batteria più grande rispetto a quella della versione “standard”. Sempre stando alle indiscrezioni, i telefoni dovrebbero avere anche Wi-Fi 802.11ac dual-band, Bluetooth v5.0, USB Type-C porta e Virtual 9.1 Surround Sound.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome