Nokia 2: ecco come resettarlo grazie a due semplici e veloci metodi adatti a tutti

Come fare hard reset Nokia 2

Nonostante il Nokia 2 vanti un’ottima scheda tecnica, a lungo andare possono iniziare a manifestarsi i primi sintomi di blocchi o rallentamenti che vi rendono la vita un vero e proprio inferno.

Ecco dunque che lo staff di Outofbit vi suggerisce la soluzione migliore per risolvere il problema. Tra poco infatti vedremo ogni singolo passaggio su come fare hard reset Nokia 2 seguendo una semplice e veloce procedura alla portata di tutti. In questa maniera andrete a riportare il vostro dispositivo alle condizioni di fabbrica, come quando appena tolto dalla confezione di vendita.

Per ripristinare il Nokia 2 dovrete seguire alle lettera i passaggi che ora riporteremo qui di seguito. Fate attenzione però, perché se ripristinerete il dispositivo perderete tutti quanti i dati presenti all’interno della memoria interna. Dunque, prima di procedere vi consigliamo di mettere in atto un bel backup del vostro telefono.

Detto questo, esistono due efficacissimi metodi per ripristinare il Nokia 2. Il primo consiste direttamente nell’affidarsi al menu’ delle impostazioni mentre il secondo tramite l’uso della recovery e dei tasti fisici.

Hard Reset Nokia 2 dalle impostazioni

  • Prima di tutto accendete il vostro Nokia 2;
  • Ora direttamente dalla Home cercate e di conseguenza tappate l’icona Impostazioni;
  • A questo punto tappate su Account – Google prima e poi sul vostro account;
  • Premete il pulsante menu’ – 3 pallini in alto a destra – e optate per la voce rimuovi account;
  • Andate su backup e ripristino e selezionare ripristino dati di fabbrica;
  • Premete sulla dicitura ripristina telefono e confermate la scelta;
  • Arrivati fino a qui lo smartphone inizierà finalmente la procedura di ripristino.

Hard Reset Nokia 2 dalla recovery

  • Innanzitutto spegnete il vostro telefono;
  • Ora in contemporanea tenete premuti i pulsanti Volume Giù + tasto di alimentazione per una manciata di secondi;
  • Appena vedete sul display apparire il logo del robottino verde di Google e qualche scritta colorata rilasciateli immediatamente;
  • Utilizzando i pulsanti volume naviga e, con il pulsante di alimentazione, optate per la voce recovery mode;
  • Comparirà il robottino verde con un piccolissimo segnale di pericolo. Non allarmatevi;
  • Tenete premuto il tasto di alimentazione e subito tappate il pulsante Volume su;
  • Selezionate la dicitura “wipe data/factory reset”;
  • Selezionate “userdata only;
  • Arrivati fino a questo punto lo smartphone inizierà il processo di ripristino e una volta terminato selezionate l’opzione chiamata “reboot system now” e il gioco è fatto.

Come avete visto resettare il Nokia 2 è un gioco da ragazzi adatto anche ai meno esperti di tecnologia. Per qualunque problema non esitate a scriverci.

Infine, ecco a voi le ottime caratteristiche tecniche di Nokia 2 che fin da subito hanno convinto il gran pubblico:

  • Ampio schermo con diagonale da 5″ (1280 x 720 pixel) HD LTPS LCD In-Cell Touch, vetro Gorilla Glass 3
  • Processore Snapdragon 212 quad-core 1.3GHz con GPU Adreno 304
  • 1GB RAM LPDDR3, 8GB di storage e-MMC espandibili sino a 128GB
  • Dual SIM/Singola SIM (a seconda dei mercati)
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel con autofocus e flash LED
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel
  • Protezione antigocciolamento (IP52)
  • Jack audio da 3.5 mm, Radio FM
  • Dimensioni: 143,5 x 71,3 x 9,3 mm
  • Connettività 4G VoLTE, WiFi 802 b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS/Glonass
  • Sensori: luce ambientale, prossimità, accelerometro, bussola digitale
  • Batteria da 4100 mAh in grado di garantire un’ottima autonomia