Sicuramente avrete letto la notizia: ormai ogni dispositivo mobile della Apple è stato violato. E’ arrivato il Jailbreak (Untethered) anche per i device che fino ad ora non erano stati sbloccati, stiamo parlando dell’iPhone 4S e dell’iPad 2. Volete sapere come eseguire la procedura? Con i giusti file, l’operazione è molto semplice!

Attenzione prima di procedere dovrete effettuare il backup del telefono:

1)       Dove possedere un iPhone 4S con firmware iOS 5.0 o 5.0.1, oppure un iPad 2 con iOS 5.0.1

2)       Scaricate Absinthe (per Windows oppure per Mac)

3)       Dopo aver scaricato il programma, potrete lanciarlo e grazie alla sua semplicità riuscirete subito a capire il procedimento. Per iniziare cliccate sul bottone “Jailbreak”.

4)       In seguito, partirà un lungo processo che potrebbe durare molto. Dunque, state tranquilli se il telefono sembra bloccato, è normalissimo. Ecco le fasi che dovrebbe compiere:

  • Sending initial data;
  • Waiting for reboot;
  • Waiting for device to finish booting;
  • Preparing jailbreak data ed infine;
  • Sending payload data;

Una volta terminato questo lungo processo non dovrete ancora scollegare il vostro terminale, la procedura infatti non è terminata.

Dal vostro dispositivo dovrete avviare la nuova applicazione denominata “Absinthe” che installerà Cydia. Il device si riavvierà ed avrete finito!