iPad e iPhone compatibili con i giochi in Flash? Si può! Ecco una guida che vi spiega come fare.

I giochi in Flash e iPhone/iPad non vanno proprio d’accordo, ma esiste un metodo per risolvere questo problema. In questa guida vogliamo illustrarvi passo passo come far funzionare la tecnologia flash sui vostri dispositivi.

È noto a tutti che iPad ed iPhone non sono compatibili con la tecnologia Flash. Molti utenti delusi, che amavano passare il loro tempo con svariati giochi in flash, non hanno potuto fare la stessa cosa sui loro dispositivi Apple. Ma esiste un modo per aggirare l’ostacolo. In questo articolo vogliamo proprio proporvi una guida per fare in modo di poter giocare in flash anche sui vostri iPhone o iPad.(Se non siete iscritti come sviluppatori sull’App Store è necessario che sui vostri dispositivi sia stato effettuato il jailbreak.) Di seguito l’elenco di tutti i passaggi necessari per l’operazione:

1) Prima di tutto se non avete Firefox sul vostro Mac, scaricatelo ed installatelo.

2) Disponendo del browser, cercate un gioco in Flash di vostro interesse.

3) Caricate il gioco ed in seguito andate su “File” e selezionate “Salva pagina con nome“.

4) A questo punto date un nome al file, dove salvarlo e nel menù a tendina scegliete “Pagina web, completa” prima di completare l’operazione,

5) Nella cartella salvata troverete vari tipi di file, quello che ha noi interessa è il formato .swf

6) Ora è necessario installare Flash Decompiler Trillix (cliccate qui per la versione di prova)

7) Una volta installato aprite il programma e comparirà una finestra riportante la scritta “Drag ‘n’ drop SWF file here“, dove dovete trascinare il fil .swf

8) Andate su “File” e cliccate su “Convert into FLA” ed infine su “Convert“. Il file è pronto.

9) Ora aprite il file in Flash e selezionat “File” e “Publish Settings“.

10) Scorrete nel menù a tendina e in corrispondenza di “Player” selezionate “Iphone OS” e poi cliccate su “OK“.

11) Ora nel menù “Properties“, andate su “iPhone OS Settings” e cliccate su “Edit“.

12) Nella sezione “General” dovrete compilare “Landscape” con “Aspect ratio” e spuntando “Full screen“.

13) Selezionate dove salvare il file .ipa.

14) Se siete iscritti sull’App Store come sviluppatori dovrete compilare la scheda “Deployment” per inserire un certificato di sviluppo in formato p12 e un profilo provisioning. Altrimenti passate all’ultima scheda.

15) In “Icons” dovrete inserire l’icona che comparirà sul device. Le dimensioni sono le seguenti: 29×29, 57 x57 e 512×512. Il formato deve essere .png. Una volta completata l’operazione potete cliccare su “Publish“.

16) Ora passate ad iTunes e aprite il vostro file .ipa in “Libreria/App“.

17) Collegate l’iPad o l’iPhone al vostro Mac e sincronizzate le app.

Le operazioni si concludono qui. Se riscontrate qualche malfunzionamento, probabilmente è perché alcune funzioni non sono state scritte in Action Script 2 e per questo risultano inattive.