Guida pratica e passo passo su come vedere i film e le serie TV di Netflix con risoluzione 4k su PC

Netflix e Microsoft hanno recentemente annunciato una partnership che vi permetterà di godere di una tonnellata di contenuti video con risoluzione 4K, che potrete godervi sulle vostre Smart Tv e persino sulla Playstation 4, a patto di aver creato un account presso la nota piattaforma di video streaming.

Purtroppo – come spesso accade ai progetti in corso d’opera – non tutte le cose sono filate lisce come l’olio: nello specifico, a causa del sistema di gestione dei diritti digitali realizzato da Microsoft, alcuni utenti Netflix potrebbero non essere in grado di accedere alla libreria dei contenuti in Ultra-HD presente sulla piattaforma streaming. Oppure l’ostacolo potrebbe essere rappresentato dall’hardware del computer. Scopriamo insieme come guardare i video di Netflix in 4K sul pc, risolvendo entrambi i problemi.

Netflix in 4K sul Pc? Il primo passo è l’abbonamento

Prima di capire come guardare i video di Netflix in 4K sul pc, dovrete assicurarvi di avere tutte le carte in regola per farlo. Nello specifico, dovrete avere un abbonamento Netflix con l’opzione Ultra-HD attivata, ovvero quella più costosa: le altre, infatti, non includono la possibilità di godere di questi contenuti, e dovrete dunque passare ad un abbonamento di portata superiore, nel caso non l’abbiate già fatto prima.

Come modificare il vostro piano abbonamento? Si tratta di un’operazione semplicissima. Vi basterà andare nella sezione Modifica Piano di Netflix e cambiarlo scegliendo il più avanzato e costoso: prima di farlo, però, assicuratevi di avere tutto il necessario per trasmettere sul Pc i vostri contenuti in 4K. In caso contrario, buttereste inutilmente i vostri soldi. Infine, per vedere i video in 4K avrete anche bisogno di una connessione Internet veloce (possibilmente Fibra), per evitare un buffering eterno e la visione di un video a scatti, che risulterebbe snervante e fastidioso.

Guardare Netflix in 4K sul Pc: di cosa avete bisogno?

In base all’accordo precedentemente accennato, per guardare i video di Netflix in 4K sul pc avrete bisogno della licenza PlayReady 3.0, attualmente presente solo sull’aggiornamento di Windows 10 Anniversary. Se non l’avete ancora fatto, dunque, il prossimo passo è installare questa versione del sistema operativo: in caso abbiate una versione di Windows precedente alla 10, o la 10 senza l’aggiornamento Anniversary, non potrete in alcun modo guardare i video in 4K da Netflix.

Ma gli aspetti da considerare non terminano certo qui: per poter gestire questo flusso streaming così complesso, avrete anche bisogno di un hardware in grado di codificare il formato HEVC 10-bit, come ad esempio un processore Intel Kaby Lake e una scheda grafica Nvidia GTX 1080. Nel caso non abbiate una GPU di tale livello, preparatevi ad una spesa di circa 500 euro. Infine, sappiate anche che sarete costretti ad utilizzare il browser Microsoft Edge e un monitor (o televisore) compatibile con il 4K: l’esborso economico, anche in questo caso, è decisamente notevole.

Il consiglio, dunque, è di affrontare tali spese solo se ve lo potete permettere, e se siete degli autentici maniaci dell’alta definizione: in alternativa, potreste aspettare un calo dei prezzi che presumibilmente arriverà nei prossimi mesi del 2017, soprattutto per quanto concerne le Tv in 4K.

Come guardare i video di Netflix in 4K sul Pc?

Nel caso siate in grado di rispondere in modo positivo a tutti i requisiti precedentemente elencati, allora avrete tutto ciò che vi serve per guardare i video di Netflix in 4K sul vostro pc. Come fare? Anche in questo caso, la procedura è quasi banale: dovrete accedere al vostro account su Netflix, andare su “Impostazioni di riproduzione” su “Il mio profilo”, e impostare il massimo della risoluzione. Da questo momento in poi, sarete in grado di godervi i vostri film e le serie tv preferite con risoluzione in 4K sul computer o sulla Tv. Non vi resta che abbonarvi.