News

Google Voice aggiunge la possibilità di effettuare chiamate tramite Siri

Google ha aggiornato la sua app Voice offrendo la possibilità di effettuare chiamate tramite Siri.  Una funzionalità che un po’ di tempo veniva richiesta da alcuni utenti che, finalmente, saranno accontentati.

Google Voice si aggiorna

In base a quanto riportato da VentureBeat, l’ultimo aggiornamento introduce questa funzionalità molto richiesta. Tutti gli utenti di Google Voice che fanno molto affidamento su Siri per svolgere varie attività, quindi, d’ora in poi saranno in grado di effettuare chiamate tramite l’assistente vocale di Apple.

google voice chiamate siri

Non sono è possibile fare chiamate tramite Siri, ma è possibile anche inviare messaggi usando i comandi vocali. Basta dire semplicemente “Hey Siri, chiama [nome contatto] su Google Voice” o “Hey Siri, invia un messaggio utilizzando Google Voice” e il gioco è fatto. Naturalmente, al momento, solo gli utenti dei Paesi in cui è disponibile Google Voice potranno usufruire della nuova funzione. Tra questi si annoverano Canada, Danimarca, Francia, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti

Per effettuare chiamate tramite Google Voice bisogno avere un account Google. Quindi basta configurare Siri e Google Voice andando su Impostazioni / Siri e Cerca e abilitare Ascolta per “Hey Siri” o Premi Home per Siri / Abilita Siri. Infine, scegliere Google Voice dall’elenco delle app nella schermata Impostazioni e abilita Usa con Siri.


Fonte Phone Arena

Non perderti le migliori news sulla tecnologia, segui il nostro canale Telegram: t.me/OutOfBitit

CANALE TELEGRAM_OUTOFBIT

Bio autore

L'account della Redazione e degli Editori di OutOfBit.
Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

OnePlus 7T riceve l'aggiornamento OxygenOS 10.0.8: patch di gennaio e molte novità

News

Galaxy S20: perchè passa alla frequenza di aggiornamento di 60Hz?

AndroidNews

Android 11, Google lancia la prima Developer Preview e rivela la "roadmap"

News

Xiaomi brevetta una nuova scheda di memoria che sarà anche scheda SIM