Sono molti gli utenti appassionati di applicazioni che permettono di salvare pagine web per la lettura offline. Basti pensare ad app come Pocket, Instapaper, Evernote, molto conosciute ed utilizzate.

google-stars

 

Sembra che Google sia a lavoro su un servizio del genere, che permetterà di salvare segnalibri sia privatamente che in maniera pubblica tramite una cartella condivisa. Denominato Google Stars, il servizio potrebbe debuttare presto.

Le voci dello sviluppo di questo nuovo servizio Google sono partite da uno sviluppatore di software di nome Florian Kiersch, che ha anche detto che il progetto è in fase avanzata di sviluppo. A conferma di questo, sappiamo che è già stata mandata una distribuzione preliminare ai dipendenti, operazione che Google è solito fare con le versioni beta delle proprie applicazioni in modo che possano ricevere un feedback sulle cose da migliorare prima di diffonderl0 agli utenti.

Secondo Kiersch, Google Stars è composto da delle liste “intelligenti” che rendono facile ritrovare le nostre pagine web preferite, raggruppando automaticamente articoli simili per tipologia (immagini, parole, video) e suggerendoci alcune pagine web aggiungendole alla lista. La frase “Use the star in the address bar to save anything across the web” che si può leggere all’interno del post su Google+ di Kiersch, fa pensare ad una funzionalità che permette di salvare un articolo per poi leggerlo comodamente offline.

Si parla anche di un’estensione per Chrome, come per Pocket ed Evernote. Non sappiamo se sarà un servizio completamente nuovo od un miglioramento di Keep.

Si ipotizza che Google Stars potrebbe essere presentato al Google I/O 2014, ma ancora non ci sono conferme da parte di Google in merito.

Via Android Community