Google Sabrina, trapelano le specifiche del dongle TV: il processore è Amlogic S905X2

google dongle android tv sabrina
Seguici su Google News

Di recente è comparsa la notizia che riferiva come Google stesse lavorando a un nuovo dongle Android TV, successore del Chromecast, che offrirà agli utenti un'esperienza più "snella".

google dongle android tv sabrina

Stando a quanto emerso negli ultimi giorni, sembra che il dongle TV, con nome in codice Sabrina, sarà caratterizzato da 2 GB di RAM e un processore Armlogic S905X2. Nel report vengono chiarite anche altre funzionalità chiave che potrebbero essere integrate nel dongle Android TV, tra cui il supporto HDR10 e Dolby Vision.

Un membro dell'ormai celebre forum di sviluppatori XDA, deadman96385, ha esaminato i file "Device Tree Source" (DTS) contenuti nell'immagine di avvio della build del firmware pre-release che era trapelata in precedenza, scoprendo le funzionalità chiave del dongle TV, inclusi i 2 GB di RAM.

Il dispositivo è quindi alimentato con un processore quad-core Amlogic S905X2 a 12 nm con clock a 1,8 GHz, abbinato alla GPU ARM Mali-G31 MP2. Il sistema su chip supporta la decodifica video per contenuti H.265 a 10 bit 4Kp75, output video fino a 4Kp60 su HDMI 2.1, riproduzione video HDR con HDR10, HLG e Dolby Vision.

Il report suggerisce anche che il dongle di Google verrà fornito con un'applicazione di sistema preinstallata chiamata "SabrinaService". Questa applicazione ha una funzione chiamata "Modalità a bassa latenza automatica": si tratta di una specifica HDMI 2.1, che consente al dispositivo di ridurre il ritardo durante la visualizzazione automatica del video. Sempre nel report viene chiarito che molti televisori commercializzeranno questa funzione come "Modalità di gioco", e che questa funzione è stata introdotta per supportare il servizio di cloud gaming di Google Stadia. Google dovrebbe portare il supporto di Stadia su Android TV entro quest'anno.

L'applicazione SabrinaService suggerisce anche la struttura del telecomando del dongle TV, con pulsanti Netflix e YouTube dedicati e un supporto microfono per abilitare i comandi vocali. Il telecomando supporterà anche un'azione di pressione prolungata su uno dei tasti e molto probabilmente si collegherà al dispositivo tramite Bluetooth. Il file DTS suggerisce inoltre che il dongle arriverà con il chip combinato BCM43569 di Broadcom per il supporto Wi-Fi e Bluetooth e il DSP Tensilica HiFi 4 di Cadence.

 

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2021 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram