News

Google “rivoluziona” Gmail introducendo anche Chat, Rooms e Meet: parte la sfida a Microsoft

gmail google

Gli appassionati di Google sanno bene che il colosso di Mountain View ha la tendenza ad annunciare le novità non appena trapelano in maniera consistente sul web. E’ accaduto di nuovo, con BigG che ha appena svelato una grande “riprogettazione” di Gmail per gli utenti aziendali di G Suite in vista della conferenza di Google Cloud della prossima settimana. L’app non è più semplicemente “Gmail”, in quanto è praticamente stata trasformata in un’applicazione unificata per tutte le piattaforme di comunicazione di Google: Gmail, Chat, Rooms e Meet.

gmail google

Sarà disponibile come “anteprima di accesso anticipato” per i clienti G Suite questa settimana e verrà distribuita a tutti i clienti G Suite entro la fine dell’anno. Per quanto riguarda invece la versione consumer di Gmail, sembra che non assisteremo a cambiamenti sostanziali nel breve: ci sarà da aspettare un pò.

Javier Soltero, arrivato in “casa” Google lo scorso novembre, lo definisce uno “spazio di lavoro integrato” che dovrebbe rendere più facile per i lavoratori lo spostamento tra queste diverse modalità di comunicazione senza sentirsi persi. Quindi, per fare un esempio, la finestra di chat che appare già in un documento di Google o in una finestra di Google Meet non sarebbe più una casella aggiuntiva casuale, ma verrà invece integrata con le altre chat o stanze.

Mettere tutti questi diversi vettori di comunicazione in una singola app ha un ulteriore vantaggio: si può infatti impostare uno stato Non disturbare su tutte queste piattaforme e disattivare le loro notifiche in un unico posto. Inoltre, l’utente potrà cercare le chat con la stessa facilità con cui effettua le ricerche su Gmail. Google afferma che queste integrazioni consentono agli utenti di “partecipare rapidamente a una videochiamata da una chat, inoltrare un messaggio di chat nella posta in arrivo, [o] creare un’attività da un messaggio di chat”.

Google sta inoltre cercando di semplificare alcune attività di collaborazione. La distinzione tra Chat e Stanze, ad esempio, crea inizialmente un pò di confusione finché non ci si rende conto che le Stanze sono pensate per essere spazi adatti alla discussione di progetti.

Proprio come Microsoft sta sfruttando la sua posizione dominante su Office 365 per convincere i suoi utenti ad adottare Teams, Google sta chiaramente sfruttando la popolarità di Gmail per spingere i propri strumenti di collaborazione. Per i clienti di G Suite che desiderano vivere pienamente all’interno dell’ecosistema di strumenti di Google, le nuove integrazioni dovrebbero riuscire a semplificare l’organizzazione del lavoro condiviso.

 


Fonte The Verge

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Mi piacciono molto il calcio, la carbonara, gli aperitivi e saper ascoltare. Non mi piacciono elite autoreferenziali, violenza verbale e discriminazioni.
    Potrebbero interessarti
    AndroidNewsTablet

    Samsung Galaxy Tab S7 e Galaxy Tab S7+, ufficiali i due nuovi tablet: dettagli e prezzi

    AndroidNews

    Android 11, Google lancia ufficialmente la Beta 3. Non solo correzioni: c'è anche un Easter Egg

    AccessoriAndroidNews

    Samsung lancia il Galaxy Watch 3 in due varianti: resistenza eccellente, sensore Sp02 e vari miglioramenti

    AndroidNewsSmartphone

    Samsung Galaxy Z Fold 2, ecco il nuovo pieghevole: molti miglioramenti, in pre-ordine dal 1 settembre