google plus

Google Plus è il social network dell’azienda di Mountain View: creato nel 2011, nel 2013 contava ben 1 miliardo e 13 milioni di utenti. Questo storico traguardo è stato ottenuto anche attraverso scelte abbastanza discutibili: chiunque avesse un account Google (dunque tutti gli utenti Gmail, Youtube e/o Android) risultava automaticamente iscritto al prodotto di Google anche contro la propria volontà.

Oltre all’iscrizione forzata, la creazione di un app per dispositivi Android e iOS ha contribuito alla diffusione di Google Plus: oggi ci occuperemo proprio dell’app mobile Android in quanto è stato rilasciato l’aggiornamento alla versione 4.5 che porta con sè alcuni interessanti miglioramenti.



Google Plus aggiornato alla versione 4.5: ecco quali sono le novità

Le novità principali riguardano sicuramente il design: tra i numerosi aspetti toccati, il più rilevante riguarda la visualizzazione dei vari profili. Potrete infatti notare che l’immagine e le informazioni del profilo non si trovano più al centro ma a sinistra, con lo scopo di far apparire le informazioni meglio organizzate e renderle più piacevoli alla vista.

Un altro miglioramento apportato riguarda gli indirizzi URL: infatti da ora in avanti l’app convertirà gli indirizzi in hyperlinks con maggiore frequenza rispetto al passato.

Oltre a tutto ciò, il pulsante “play” presente nei video appare un po’ più grande rispetto a prima e il celebre +1, insieme ai pulsanti di condivisione e commento, appare più scuro.

Come è solito accadere per ogni aggiornamento, anche la versione 4.5 di Google Plus contiene alcuni bugfix: dopo alcuni mesi di calma apparente, Google ha dimostrato che il proprio social network non ha i giorni contati e che continuerà a ricevere aggiornamenti per migliorare le funzionalità e l’esperienza d’uso. Per coloro che attendono maggiori novità va ricordato che l’azienda di Mountain View è solita apportare miglioramenti di una certa entità unicamente nel periodo del Google I/O in modo da pubblicizzare al meglio il lavoro effettuato dai propri esperti.

Per coloro che volessero provare questa nuova versione di Google Plus, è sufficiente entrare nel Play Store e cercare l’aggiornamento: fateci sapere le vostre opinioni a riguardo attraverso i commenti!