AndroidNewsSmartphone

Google Pixel 4a è ufficiale: il processore è Snapdragon 730G, la fotocamera è sorprendente

google pixel 4a

Dopo mesi e mesi di indiscrezioni, Google Pixel 4a è stato lanciato ufficialmente. Il nuovo telefono è considerato il successore del Pixel 3a ma anche una variante del Pixel 4 che Google ha presentato l’anno scorso.

google pixel 4a

Come anticipato nei vari “leak”, il Pixel 4a è uno smartphone di fascia media che Google ha voluto lanciare ad un prezzo abbordabile, seppure dotato di buone specifiche. In un periodo dove vengono spesso ufficializzati telefoni “enormi”, BigG ha invece optato per la compattezza, con un’altezza di appena 144 mm (troverete più basso solo l’iPhone SE 2020, ndr).

Venendo direttamente alle caratteristiche, Google Pixel 4a funziona con Android 10 come sistema operativo e include un elenco di funzionalità che hanno già debuttato su Pixel 4. Il telefono ha precaricato il nuovo Google Assistant che consente di inviare rapidamente messaggi di testo e un controllo più rapido delle app. Inoltre, è presente l’app Recorder con supporto per la trascrizione in tempo reale in inglese. Inoltre, il nuovo telefono di BigG viene fornito con il supporto Live Caption.

In termini di specifiche, Google Pixel 4a è dotato di un display OLED Full HD + da 5,81 pollici (1.080×2.340 pixel) con proporzioni 19,5: 9 e densità di pixel 443ppi. Il display Always-on ha anche il supporto HDR. Il telefono è alimentato con un processore Qualcomm Snapdragon 730G octa-core, abbinato a 6 GB di RAM LPDDR4x e 128 GB di memoria integrata, non espandibile tramite scheda microSD

Per quanto riguarda il comparto foto, Pixel 4a è dotato di un sensore per fotocamera da 12 megapixel sul retro, insieme a un obiettivo f / 1.7 e un modulo flash LED. La fotocamera posteriore supporta HDR + con doppi controlli di esposizione, modalità Ritratto, ripresa dall’alto, visione notturna con funzionalità di Astrofotografia e stabilizzazione video, oltre alla stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS). Sul retro è presente anche un sensore di impronte digitali, mentre sul davanti troviamo invece un sensore da 8 megapixel, con obiettivo f / 2.0.

Le opzioni di connettività sullo smartphone includono 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth v5.0, GPS / A-GPS, NFC, USB Type-C e un jack per cuffie da 3,5 mm. Google Pixel 4a è inoltre equipaggiato con una batteria da 3.140 mAh che supporta una ricarica rapida da 18 W. Ci sono anche altoparlanti stereo e due microfoni, oltre al supporto per la cancellazione del rumore. Il prezzo stabilito dal colosso di Mountain View è di 389 euro, e di certo a queste cifre è difficile trovare smartphone di fascia media meglio attrezzati, nonostante l’assenza del supporto 5G.


Fonte Gadgets360

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Mi piacciono molto il calcio, la carbonara, gli aperitivi e saper ascoltare. Non mi piacciono elite autoreferenziali, violenza verbale e discriminazioni.
    Potrebbero interessarti
    News

    Gigabyte annuncia M27F e M27Q, due nuovi monitor da gaming con funzione KVM

    AndroidNewsSmartphone

    LG K71, l'azienda sudcoreana annuncia il nuovo telefono di fascia media. Ancora ignoto il prezzo

    AndroidNewsSmartphone

    Realme Narzo 20, Narzo 20A e Narzo 20 Pro, ufficiali i tre nuovi "mid-range: tutte le specifiche

    AccessoriAccessoriAndroidApple

    Tronsmart Apollo Bold: cuffie TWS con riduzione del rumore, ma l’app?