Google ha programmato un evento per il 15 ottobre a New York dove verranno svelate “alcune nuove cose”. Gli esperti del settore e i fan di BigG sono convinti che l’evento è stato pensato soprattutto per lanciare i prossimi top di gamma di Google, ovvero Pixel 4 e Pixel 4 XL, entrambi interessati da numerose indiscrezioni nelle ultime settimane. Lo stesso Evan Blass, nei giorni scorsi, aveva riportato come “certa” proprio la data del 15 ottobre.

google pixel 4

Oltre ai due Pixel 4, Google dovrebbe anche ufficializzare il Pixelbook 2, il nuovo hardware Nest Hub e un Chromecast aggiornato.

Il link per gustarsi in streaming l’evento di Google del 15 ottobre a New York è già attivo su YouTube per coloro che non vedono l’ora di essere partecipi a tutti i prossimi annunci del gigante di Mountain View.

Google Pixel 4 e Pixel 4 XL sono stati ampiamente “svelati” nel recente passato, tramite immagini, benchmark, confronti e video di recensioni. Inoltre, sono state portate alla luce tantissime informazioni su funzionalità come Visualizzazione uniforme per la regolazione automatica della frequenza di aggiornamento e Visione notturna migliorata per la fotografia in condizioni di scarsa illuminazione. E per finire, Google ci ha anche dato un assaggio di come apparirà il Pixel 4, rivelando inoltre la funzione Motion Sense per la navigazione senza contatto e gesture.

In aggiunta a queste nuove informazioni, il canale vietnamita ReLab ha pubblicato un video in cui il Pixel 4 XL viene confrontato con l’iPhone XS Max. Il recensore osserva che la fotocamera del Pixel 4 XL produce colori più realistici e garantisce una stabilizzazione video superiore e una migliore resa fotografica in condizioni di scarsa illuminazione. Infine, come riportato dal noto sito Android Police, Netflix ha aggiunto Pixel 4 e Pixel 4 XL alla sua lista di telefoni che supportano la riproduzione di Netflix HD e HDR 10, insieme a Galaxy Note 10, Galaxy Fold (il pieghevole di Samsung, ndr) e l’Asus ROG Phone 2, il nuovo gaming phone dell’azienda di Taipei.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome