Domani, 4 ottobre, Google Pixel 2 e Pixel 2 XL saranno presentati al grande pubblico: cosa aspettarsi dai due nuovi smartphone? A che prezzo e quando arriveranno in Italia? I rumors si fanno sempre più intensi nelle ultime ore…

google pixel 2

Il grande giorno è alle porte: Google Pixel 2 e Pixel 2 XL tra poche ore sveleranno il loro aspetto e, finalmente, si potrà dare un giudizio più obiettivo su una seconda generazione di cui si è detto e scritto già tanto. Si scrive molto anche nella giornata di oggi, considerato che stanno circolando diverse indiscrezioni sui prezzi e sulle tempistiche di lancio di entrambi i modelli. Non sono mancate le sorprese.

In mattinata la prima voce: Google Pixel 2 sarà commercializzato il 19 ottobre mentre la variante XL arriverà nei negozi soltanto il 15 novembre. Circolavano anche i prezzi, anche se in dollari: 649 e 749 per la versione standard (64 e 128 GB di storage interno), 849 e 949 per Pixel 2 XL (con gli stessi tagli di memoria fisica). Nel pomeriggio, invece, un’indiscrezione decisamente più interessante.

Ebbene, sembra che in Italia potrebbe arrivare soltanto Google Pixel 2 XL, in vendita a partire dal 4 novembre (un giorno dopo iPhone X) e soltanto attraverso due canali: oltre al tradizionale Google Store, l’esclusiva fino al marzo 2018 sarà per l’operatore Tre Italia che lo proporrà in entrambi i tagli di memoria e solo con un acquisto con vincolo di 30 mesi (piano disponibile sia per gli utenti con ricaricabile che per quelli con abbonamento). La versione di Google Pixel 2 XL da 128 GB di storage interno sarà disponibile al prezzo di 999 euro. Non esattamente il più economico degli smartphone.

Domani conosceremo comunque anche i piani di commercializzazione della versione “base” che, lo ricordiamo, è stata prodotta da HTC, avrà un display da circa 5 pollici e non dovrebbe presentare particolari novità dal punto di vista del design rispetto al predecessore (ci sarà di certo a bordo Android 8 Oreo). Più intrigante la variante XL (prodotta invece da LG), con display da 5.5 pollici e aspect ratio 18:9, Snapdragon 835 e più in generale un design molto più estremo con ottimizzazione delle cornici laterali.