News

Google acquista North: presto nuovi occhiali con realtà aumentata (ma non Focals 2.0)

google north focals

Molti lettori di OutofBit ricorderanno certamente i Google Glass, gli occhiali per la realtà aumentata che includevano un display ottico montato su una cornice di vetro. Un prodotto che fu (giustamente) definito futuristico, ma che non è riuscito ad ottenere un largo consenso tra gli utenti, con l’ultima versione rilasciata nel 2019.

google north focals

Tuttavia, è molto probabile che nel prossimo futuro BigG riproporrà qualcosa di simile. Il gigante di Mountain View ha infatti annunciato l’acquisizione di North, una società tecnologica canadese che ha realizzato gli occhiali intelligenti “Focals” per la realtà aumentata.

North fornirà un contributo notevolissimo alla tecnologia di Google relativa alla realtà aumentata, unendosi al team di BigG nell’area di Kitchener, nella regione di Waterloo, in Canada. Nel comunicato stampa, Google afferma che il team di North continuerà a lavorare sulle tecnologie di “ambient computing” sotto Google. Grazie a questa importante acquisizione, Google sarà in grado di utilizzare la tecnologia di North sia per migliorare l’attuale design di Google Glass sia per realizzare prodotti simili.

I Focals dell’azienda North possono essere considerati degli occhiali intelligenti più simili a quelli normali (a differenza di Google Glass) con un display trasparente montato su una delle cornici per mostrare messaggi e indicazioni di navigazione. Tuttavia, il suo prezzo di partenza di 600 dollari era stato ritenuto piuttosto costoso e fuori portata per il consumatore medio.

La società stava preparando un successore degli occhiali intelligenti di prima generazione Focals, che avrebbero preso il nome di Focals 2.0: con l’acquisizione di Google il progetto è stato momentaneamente messo da parte. Una notizia che potrebbe provocare un pò di delusione negli appassionati di questi occhiali AR, ma va da sè che l’acquisizione da parte di Google consentirà di avere dei prodotti di enorme levatura.

L’app Focals e il back-end dell’account cesseranno di funzionare dopo il 31 luglio 2020, anche se l’assistenza clienti per il prodotto continuerà fino alla fine del 2020.

 


Fonte XDA

Potrebbero interessarti
AppleiPadNews

L'iPad di decima generazione arriva a settembre? Novità sul design

AppleiPadNews

Interruzioni di corrente in Cina, a rischio i nuovi iPad? I timori di Apple

News

5 Cose che devi sapere prima di comprare Bluetti B230 e B300


AndroidNews

L'attesa è finita: Android 13 in versione stabile per i Google Pixel