C’è grande attesa per la nuova versione di Android, che è stata già individuata come Android P e che si appresta ad uscire pubblicamente intorno al mese di agosto (forse settembre), stando a quanto rivelato dal noto blogger Evan Blass, fonte estremamente attendibile su tutto ciò che riguarda la tecnologia.

Android P, il nuovo nome potrebbe essere “Popsicle”

google android p

Anche in questo caso c’è tutta una fuga di notizie su quella che potrebbe essere la denominazione scelta da Google per la nuova versione del sistema operativo. Come ormai noto, il colosso di Mountain View sceglie sempre il nome di un dolce per individuare le nuove versioni di Android: dal primo Donut dell’1.6 all’attuale Oreo 8.0, passando per Froyo, Ice Cream Sandwich, Marshmallow, Nougat e tanti altri ancora.

Ecco perchè l’indizio emerso nelle ultime ore ha fatto sostanzialmente capire il nome scelto da Google per Android P. La casa di Mountain View ha infatti caricato una serie di sfondi primaverili su Instagram, che vedono tutti la presenza di ghiaccioli: il termine inglese per indicarli è “Popsicle”, pertanto è davvero difficile non pensare che questo possa essere un chiaro suggerimento verso il nome di Android P.

Qualcuno ha fatto notare che difficilmente Google avrebbe fatto un riferimento così esplicito. In realtà, l’azienda già in passato ha giocato a carte scoperte: basti pensare a Oreo, i cui indizi sono sempre stati decisamente chiari.

Non solo. Tra gli utenti, c’è anche chi ha sollevato dubbi su “Popsicle”, in quanto non rappresenterebbe il nome di un dolce vero e proprio. Memoria corta: Google aveva già fatto altrettanto con Ice Cream Sandwich, che fu scelto come nome per Android 4.0.