AndroidNews

Google pubblica sul sito la Developer Preview di Android 11 (ma poi la rimuove)

google android 11

Ogni anno, in vista del lancio della prossima versione di Android, Google avvia un periodo di “anteprima” basato su aggiornamenti beta, che solitamente vengono distribuiti per primi sui dispositivi Pixel.

google android 11

Nella giornata di ieri è stato compiuto forse il primo passo verso la nuova versione del robottino verde, con la pubblicazione della pagina di destinazione per l’anteprima per sviluppatori di Android 11. Ma quali miglioramenti porterà l’undicesima versione del sistema operativo di Google? Al momento non si hanno molte notizie in tal senso, anche se di recente sono comparse diverse indiscrezioni che riferiscono di una funzionalità “Condividi su Stampa” e della possibilità di programmare la modalità oscura.

La pagina dedicata ad Android 11 è stata rimossa poco dopo da Google, che ha ripristinato le informazioni relative ad Android 10. Tuttavia, molti utenti hanno provveduto a fare lo screenshot della schermata, che aiuta a comprendere meglio quelle che dovrebbero essere le prime novità del percorso che porterà ad Android 11.

Il primo riquadro parla di cambiamenti di “comportamento”, ovvero di modifiche di sistema che potrebbero influire sulla app quando è in esecuzione su Android 11. Inoltre si fa riferimento alla sicurezza, con nuove garanzie per proteggere la privacy degli utenti. Infine, vengono confermate nuove funzioni e API, comprese quelle per gli smartphone pieghevoli.

Una menzione esplicita, quelli dei “foldable”, che non ha sorpreso più di tanto gli esperti del settore. Google, infatti, ha lavorato sodo per rendere i pieghevoli un fattore di forma accessibile sia per gli OEM che per gli sviluppatori, con un SDK specifico per i pieghevoli e un emulatore annunciato parallelamente al Galaxy Fold. Con Android 11 gli smartphone pieghevoli riceveranno un supporto più diretto ed esplicito.

La rapida rimozione della pagina porta a pensare che si sia trattato semplicemente di una pubblicazione avvenuta prima del previsto. Android Q Beta 1 venne rilasciata verso la metà di marzo e molto probabilmente Google procederà anche stavolta con le stesse tempistiche.


Fonte 9to5 Google

Non perderti le migliori news sulla tecnologia, segui il nostro canale Telegram: t.me/OutOfBitit

CANALE TELEGRAM_OUTOFBIT

Bio autore

Mi piacciono molto il calcio, la carbonara, gli aperitivi e saper ascoltare. Non mi piacciono elite autoreferenziali, violenza verbale e discriminazioni.
Potrebbero interessarti
News

Huawei arricchisce AppGallery con tante nuove applicazioni: c'è anche il gaming

AndroidNewsSmartphone

OnePlus 7 Pro riceve la OxygenOS Open Beta 9: patch di gennaio e altre novità

NewsWindows

Microsoft lancia Windows 10X per notebook pieghevoli a doppio schermo

AppleNews

iPhone 12 e coronavirus: ritardi di produzione influenzeranno il lancio di settembre?