Google Chrome ha finalmente introdotto, almeno nella versione per gli sviluppatori, le gesture di Mac OS X Lion

google chrome beta

Uno dei migliori browser in circolazione, Google Chrome, sta per aggiungere delle funzionalità che sicuramente farà felici tutti gli utenti che lo utilizzano. L’ultima versione per gli sviluppatori infatti, aggiornata da poco, supporta adesso le Gesture Multitouch di OS X Lion che vi permetteranno di utilizzarlo con maggior praticità.

Con due dita trascinate da sinistra a destra e viceversa potrete adesso tornare avanti e indietro nella cronologia, senza dover cliccare sulle frecce dedicate. Un’altra funzionalità aggiunta in quest’ultima versione riguarda la modalità full screen, con cui adesso è pienamente compatibile, basterà cliccare sul tasto in alto a destra per utilizzare Chrome a schermo intero. Adesso è anche possibile sincronizzare la barra degli indirizzi (Omnibox), mentre non è stato ancora aggiunta la Gesture pinch to zoom. Insomma Google Chrome si candida ad essere sempre uno dei migliori browser in circolazione per i nostri mac, adesso dobbiamo solo aspettare che queste funzionalità vengano aggiunte nella versione pubblica.

Google Chrome ha finalmente introdotto, almeno nella versione per gli sviluppatori, le gesture di Mac OS X Lion e migliora quindi la sua usabilità e l’esperienza utente.