1447657257_564981f90c2cc-624x350

Da circa un paio di settimana tra i numerosi smartwatch in circolazione, c’è ne uno di produzione spagnola, che rimodula il concetto di funzionalità di tracciamento delle attività quotidiane. Di cosa stiamo parlando? Del Geeksme che è in grado anche di monitorare le performance sotto le coperte.

In genere l’acquisto di uno smartwatch è dovuto al fatto di poter rilevare i movimenti di un’attività fisica intesa come sport, ma ora sembra che molti utenti stiano acquistando questi dispositivi per rilevare si un’attività fisica ma non certo quella dovuta a corsa o sport simili, ma ben si ad attività di natura sessuale, si avete capito benissimo, monitorare l’attività fisica durante un rapporto con il proprio partner.

Geeksme, lo smartwatch con prestazioni condivise di sex-tracking

Un paio di settimane fa, infatti, in Spagna è stato annunciato un particolare smartwatch, “Geeksme”, che proprio sul fitness tracking investe molto, forse più dei maggiori dispositivi rinomati per il rilevamento di attività fisica.

Geeksme, prodotto dalla GeeksPhone, è un dispositivo che si sta facendo notare, immediatamente per le sue finiture di tipo premium, a cominciare dalla scocca laterale in alluminio. Lo schermo, circolare, è in tecnologia OLED dai colori molto nitidi e chiari e dai consumi meglio gestiti.

Lo smartwatch grazie all“g!sleep MODE“, si riesce a tenere sotto controllo l’intero ciclo sonno-veglia, per implementarlo. E con la“g!ecological” che si occupa di monitorare, in termini ecologici, le nostre abitudini e routine quotidiane.