Galaxy S8 e Note 8: l’aggiornamento ad Oreo tarderà, ecco quanto rivelato dalle ultime indiscrezioni

Oreo

Stando ad indiscrezioni dell’ultima ora, anche se al momento non ufficiali, sia il Note 8 che Galaxy S8 Plus potrebbero dover aspettare più del previsto per ricevere l’aggiornamento al nuovo sistema operativo di Google, Android Oreo.

Senza dubbio i due top di gamma dell’azienda coreana sono i dispositivi che più hanno fatto parlare di se’ quest’anno. Non ci sono dubbi del grande lavoro svolto da Samsung. Tuttavia, capitolo software, qualcosa in più si potrebbe fare.

Per attirare sempre più consumatori, le varie aziende al momento del debutto di un loro nuovo top di gamma hanno sempre promesso aggiornamenti tempestivi. Allo stesso tempo, tuttavia, non si può dire che sia stato cosi per i Galaxy S8 e Note 8 che, salvo clamorosi colpi di scena, potranno usufruire di Oreo 8.0 solo a partire dall’inizio del 2018.

Il Note 8 e i Galaxy S8, in pratica, saranno obbligati a tenere Nougat ancora per diverse settimane. Nello specifico, però, di recente Samsung ha promesso che l’aggiornamento Oreo andrà a ridurre al minimo i processi in background e i tempi di avvio delle singole app saranno di gran lunga più veloci a quelli attuali. Le novità non sono finite, tra le nuove caratteristiche spiccano nuove e bellissime emoji, filmati picture in picture, modalità notturna e nuove notifiche.

Per il momento è tutto cari lettori.