ModdingNews

Galaxy S4 lockscreen disponibile nel Play Store

Se vi piace il Galaxy S4 lockscreen abbiamo delle ottime notizie per voi, da oggi è possibile scaricarlo gratuitamente dal Play Store.

Galaxy S4 lockscreen

Galaxy S4 lockscreen è l’applicazione gratuita disponibile nel Play Store che ci permetterà di installare su ogni dispositivo Android il sistema di sblocco dello schermo del Galaxy S4, in pieno stile TouchWiz.

L’applicazione gratuita sostituirà il lockscreen di defalut e lo sostituirà col Galaxy S4 lockscreen. L’app è davvero ben sviluppata e offre un gran numero di impostazioni che ci permetteranno di personalizzare lo sblocco a nostro piacimento.

Avremo la possibilità di andare ad aggiungere i tasti di scelta rapida, modificare il tema (Lens flare, Anelli Blu e Rosso Sangue), aggiungere o meno il nostro profilo, modificare orologio e carattere e impostare presenza e trasparenza delle barre di stato e di navigazione.

Questo lockscreen è davvero ben realizzato e lo consigliamo a tutti quelli che sono alla ricerca di una novità per il proprio telefono che ne modifichi il classico stile di sblocco.

Noi l’abbiamo testato su Nexus 4 e si è comportato davvero bene senza impuntamenti e bug e con un’ottima fluidità. L’app non richiede permessi di root.

Se siete interessati qui trovate il link per il download della versione gratuita (con annunci):

google_play

Non perderti le migliori news sulla tecnologia, segui il nostro canale Telegram: t.me/OutOfBitit

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Il fondatore di OutOfBit. Recensore e presunto blogger poco tecnico ma tenace. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio.
    Potrebbero interessarti
    AndroidNewsSmartphone

    Huawei P20 Pro e Mate 10 ottengono (finalmente) Android 10: tutti i miglioramenti

    News

    Galaxy Fold 2: Samsung avvia la produzione, probabile lancio ad agosto

    AndroidNewsTablet

    Lenovo lancia Yoga Duet 7i e IdeaPad Duet 3i: dettagli e prezzi dei nuovi convertibili

    AndroidNewsSmartphone

    Moto G Pro arriva in Europa (anche in Italia): tutte le specifiche e il prezzo