News

Galaxy Note20 avrà lettore di impronte digitali Sonic Max di Qualcomm

Galaxy Note20

L’ormai noto Ross Young CEO di DSCC (Display Supply Chain Consultants) è tornato con ulteriori informazioni sui prossimi telefoni Galaxy Note20 di Samsung. Ieri abbiamo parlato di diversi dettagli emersi in merito lo schermo del nuovo Note: pare che solo il Note Plus avrà una frequenza di aggiornamento di 120Hz. Ora Young afferma che i due Note20 potrebbero essere i primi telefoni ad adottare la nuova tecnologia di lettura delle impronte digitali Sonic Max di Qualcomm.

Galaxy Note20

Galaxy Note20: nuovi dettagli tecnici

Grazie ad un intervista che Ross Young ha rilasciato a GregglesTV possiamo scoprire nuove indiscrezioni in merito al Note 2020. Secondo quanto detto da Young i nuovi Galaxy Note arriveranno con un’innovativa tecnologia per le lettura delle impronte: il Sonic Max di Qualcomm. Il lettore Sonic Max avrà un’area di rilevamento impronte 17 volte più grande di prima, coprendo uno spazio di 20 mm x 30 mm (un lettore tipico è solo 4 mm x 9 mm).

Samsung Galaxy Note 20

Young e il suo team credono che Samsung rimarrà fedele al design del foro centrale per la fotocamera selfie. La tecnologia LTPO che verrà utilizzata sul modello Plus è buona perché consente di risparmiare dal 5 al 15% di potenza, ma poiché richiede un transistor aggiuntivo per ogni pixel è difficile creare display con DPI alti (in effetti, i primi pannelli LTPO avevano una risoluzione relativamente bassa e sono stati utilizzati su smartwatch). Secondo l’analista, il Galaxy Note20 verrà fornito con 16 GB di RAM di serie, rispetto ai 12 GB della generazione precedente. La capacità della batteria sarà compresa tra 4.000 mAh e 5.000 mAh (quindi leggermente superiore alla generazione Note10).

Nelle scorse settimane, Young aveva parlato anche del Galaxy Fold 2. In questo video riprende ancora l’argomento, dicendo che altre aziende adotteranno l’approccio di Samsung di avere un pieghevole a conchiglia a “basso costo” (come il Galaxy Z Flip) e un modello premium di dimensioni tablet (come il Fold). Sappiamo che anche l’azienda cinese Huawei sta lavorando in questa direzione. Secondo le attuali previsioni, Samsung presenterà Galaxy Note20 e Fold 2 all’inizio di agosto e li metterà in vendita alla fine dello stesso mese.


Fonte gsmarena

Potrebbero interessarti
AppleMacNews

MacBook Pro M2, SSD più lenti rispetto al MacBook Pro M1

AppleiPhoneNews

iPhone 14 Pro, Always-On mostrerà i widget nella schermata di blocco

AndroidNewsSmartphone

Galaxy S22 Ultra arriva in una collezione limitata (con il Galaxy Watch 4)

AndroidNewsSmartphone

Chrome OS 103, Chromebook e smartphone Android collaborano meglio