Samsung ha lanciato due top di gamma quest’anno, il Galaxy S9 e il Galaxy Note 9. Due delle nuove funzionalità della fotocamera propagandate durante l’annuncio del Galaxy S9 erano Super Slow Motion e AR Emoji. Più tardi, il gigante di Seul ha fatto sapere che anche il Galaxy Note 9 sarebbe arrivato con le medesime caratteristiche.

galaxy note 8

Nelle scorse ore, è stato reso noto che il Galaxy Note 8 sta ricevendo l’aggiornamento per la sicurezza relativo al mese di settembre in alcuni mercati: l’update includerebbe anche le funzioni Super Slow-Motion e AR Emoji.

Super Slow Motion sul Galaxy S9 consente all’utente di registrare 0,2 secondi di video con 960 fps a 720p in modalità automatica o 0,4 secondi di video con 480fps a 720p in modalità manuale.

Super Slow Motion sul Galaxy Note 9, invece, fa sì che l’utente possa registrare 0,4 secondi di video con 960 fps a 720p. AR Emoji è invece quello che propone Samsung con le Animoji di Apple: l’utente può ricavare un avatar di se stesso da un selfie.

Il forum di sviluppatori XDA ha poi confermato che le caratteristiche sono presenti sul Galaxy Note 8, ma non è ancora possibile sapere i dettagli esatti di Super Slow Motion: pertanto non è ancora chiaro quali siano il framerate o la risoluzione.

Un post apparso sulla piattaforma Reddit riporta che l’aggiornamento è già in fase di distribuzione in Francia: un utente afferma che il video è 720p e che “sembra sia lo stesso del Samsung Galaxy S9”. Non sono stati resi noti dettagli sull’arrivo dell’update negli altri Paesi.

Se il Super Slow di cui è dotato il Galaxy Note 8 sia paragonabile alla stessa funzione del Galaxy S9 o del Galaxy Note 9 non è ancora dato saperlo. Tuttavia, è già possibile confermare che il numero di build elencato nello screenshot pubblicato sul thread Reddit è pertinente, dato che l’aggiornamento è apparso sui server Samsung.