AndroidModdingNews

Samsung Galaxy Note 4: root già disponibile

samsung-galaxy-note-4-01

Samsung Galaxy Note 4: root disponibile grazie a Chainfire

Galaxy Note 4 non è ancora disponibile alla vendita in Italia ma arriverà in 140 paesi entro la fine di ottobre, nel frattempo il mitico Chainfire non ha perso tempo e ha reso disponibile il root per l’ultimo arrivato di casa Samsung.

Il nuovo Galaxy Note 4, presentato a settembre all’IFA di Berlino e che vanterà un hardware al top di gamma con schermo QuadHD con risoluzione da 2560×1440 pixel, processore quad o octa core, 3 GB di RAM e batteria da 3220 mAh; si appresta ad arrivare sul mercato in questo mese di ottobre e grazie a Chainfire, il responsabile dello sblocco del root di gran parte dei prodotti della serie Galaxy, è già possibile ottenerne i permessi di root, il tutto grazie al solito CF-Auto-Root.

CF-Auto-Root tramite la classica procedura che prevede di utilizzare ODIN sbloccherà tutti i permessi sui nuovi Galaxy Note 4 e procederà con l’installazione di SuperSU e della recovery stock.

Unica nota negativa, comune a tutti i prodotti Samsung, è la violazione della piattaforma di sicurezza KNOX e della successiva invalidazione della garanzia. Solitamente dopo alcuni mesi dalle release dei nuovi device si trova matematicamente un metodo per ripristinare la garanzia, ovviamente per questo Note 4 c’è da aspettare ancora per un po’.

Speriamo che l’arrivo del nuovo Note 4 risollevi i profitti di Samsung, in vistoso calo nell’ultimo anno.

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Snapdragon Tech Summit, ecco le date: la novità sarà Snapdragon 8 Gen2

AndroidNewsSmartphone

La fotocamera del Galaxy S23? Niente di esaltante (almeno per ora)

News

BLUETTI EP500Pro arriva sul mercato europeo

AppleMacNews

MacBook Pro M2, SSD più lenti rispetto al MacBook Pro M1