Le fotografie in HDR e Super HDR stanno rivoluzionando il mondo della fotografia

Seguendo la strada già percorsa da aziende come LG, Huawei, Apple e Google, anche Vivo sembra direzionata verso un upgrade delle proprie fotocamere che, potranno presto godere di una propria intelligenza artificiale.

Il brand cinese infatti, ha rivelato al pubblico una nuova tecnologia per la cattura delle immagini chiamato Super HDR. Si tratta di un metodo particolare in grado di fondere in una sola fotografia fino a 12 diversi scatti di un soggetto catturati in un lasso di tempo incredibilmente breve, ottenendo dunque l’immagine perfetta.

La tecnologia Super HDR è rivoluzionaria… o forse no?

In realtà, quanto prodotto da Vivo non è poi così distante da altre tecnologie simili utilizzate da altri brand del settore. La fotografia HDR su smartphone è una realtà già ben concreta e lavora in modo molto simile, con un sensore che registra diversi scatti con esposizioni differenti con il processore che elabora un risultato ottimale. Un complesso algoritmo infatti, riconosce il soggetto inquadrato negli scatti e decide quali fotografie tenere per assemblarle e creare quella definitiva.

Anche altri smartphone di fascia alta lavorano in maniera molto simile…

I dispositivi mobile di ultima generazione, utilizzano già espedienti simili per produrre fotografie di altissima qualità: un esempio su tutti è costituito da Pixel di Google, molto apprezzati dagli appassionati di fotografia per le loro capacità in questo senso o i recentissimi Galaxy S9 e il suo gemello S9 Plus che vanno ad agire sugli scatti per attenuare il rumore digitale.

In cosa Vivo e Super HDR si differenziano dalla concorrenza?

Al di là delle promesse pubblicitarie, l’azienda cinese ha mostrato al pubblico una serie di fotografie in controluce che, talvolta, presentano scatti effettuati direttamente verso il sole.

Il risultato pare piuttosto interessante, anche sé per avere un’opinione chiara sarà necessario aspettare e avere informazioni più precise. Per comprendere meglio come Super HDR sia indecifrabile, Vivo non ha neanche dichiarato con chiarezza su quale dispositivo sarà disponibile tale tecnologia.