AndroidNewsSmartphone

La fotocamera sotto al display del Galaxy Z Fold 3 sarà di buona qualità

samsung galaxy z fold 3

I giorni passano e ci si avvicina sempre di più alla data dell’11 agosto, che è già stata cerchiata di rosso da tutti gli appassionati dei prodotti Samsung. Dopo una serie di indiscrezioni, il gigante di Seul ha confermato nei giorni scorsi che proprio in quella data si terrà l’atteso evento Unpacked, che vedrà come protagonisti principali i due smartphone pieghevoli su cui l’azienda sta lavorando da tempo.

samsung galaxy z fold 3

 

Sempre grazie alle voci e ai “leak” siamo venuti a conoscenza di molti aspetti dei nuovi foldable, sia in termini estetici che dal punto di vista dell’hardware. Ad esempio, sappiamo già da un po’ di tempo che il Samsung Galaxy Z Fold 3 sarà equipaggiato con una fotocamera anteriore sotto il display. Tuttavia, non sono in pochi a chiedersi quale sarà effettivamente la qualità dell’immagine di questo sensore: per fortuna ci ha pensato uno dei leaker più noti a fornire qualche dettaglio più concreto.

Parliamo ovviamente del famoso Ice Universe, che sostiene che la fotocamera sotto il display del Galaxy Z Fold 3 utilizza algoritmi basati sull’intelligenza artificiale per migliorare le immagini. Secondo il celebre leaker, la qualità delle immagini “non è male”. L’informatore aggiunge nel suo tweet che la fotocamera non riesce ancora a raggiungere il livello delle fotocamere selfie che siamo abituati ad utilizzare: nonostante ciò, Ice Universe si dice certo che si tratterà della migliore tra i telefoni in arrivo che possono disporre di questa tecnologia.

Non è la prima volta che una fonte di alto profilo rivela dettagli sulla nuova fotocamera selfie pieghevole. Già all’inizio di quest’anno Max Weinbach di Android Police aveva infatti svelato che la fotocamera sotto il display di Z Fold 3 sarebbe stata “buona”.

Samsung non sarebbe la prima azienda a offrire una fotocamera selfie sotto il display, poiché lo ZTE Axon 20 ha implementato questa funzione già alla fine dello scorso anno. L’auspicio è che il sensore di Samsung sia privo di quel bagliore simile a un filtro di bellezza riscontrabile nel telefono ZTE (come se l’obiettivo della fotocamera fosse macchiato, ndr). Inoltre, c’è una certa curiosità nel capire se la fotocamere sotto al display che vedremo nel Samsung Z Fold 3 presenterà miglioramenti anche nelle situazioni di illuminazione mista o di scarsa illuminazione, poiché lo schermo sopra la fotocamera impedisce a buona parte della luce di raggiungere il sensore.


Fonte Android Authority

Potrebbero interessarti
AndroidNewsTablet

Nokia lancerà il tablet T20 il 6 ottobre (e forse anche uno smartphone)

AndroidNewsSmartphone

Google dovrebbe presentare ufficialmente i Pixel 6 il 19 ottobre

AppleNews

iOS 15, è il grande giorno: Apple svela le ultime novità

AndroidNewsSmartphone

Un bug ha colpito diversi smartphone Samsung: di cosa si tratta?