iphone

 

Niente fine della pirateria, arrivano altre due applicazioni che permettono di scaricare illegalmente le apps a pagamento.

Da pochi giorni vi abbiamo informato della chiusura di un Hackulous che aveva dato per anni problemi alla Apple. Gli sviluppatori di Installous avevano sbarrato le loro porte. Visto che quest’applicazione permetteva di scaricare le applicazioni a pagamento in modo gratuito, questa pratica illegale sarebbe dovuta terminare.

La pirateria, come molti sostengono, non può essere fermata, infatti, sono sopraggiunti due nuovi metodi per mettere in download applicazioni in modo illegale: Zeusmos e Kuaiyong.

La prima app consente di installare le apps prive di DRM che sono installabili sui dispositivi di un developer. In pratica, Zeusmos consente a tutti gli iPhone di essere registrati come un device di uno sviluppatore.

Anche la seconda permette di scaricare giochi e apps in modo illegale, ma usa un altro metodo. In pratica i titoli sembrano appartenere ad account enterprise che consente di installare più copie di una stessa applicazione su più device contemporaneamente. Kuaiyong, ad ogni modo, ha un grosso limite: una volta installata non permette più di sincronizzare il dispositivo con iTunes!

Altro che fine della pirateria, gli hacker si fanno sempre più agguerriti!