AndroidNews

Family Safety, Microsoft mette a disposizione di tutti l’app per la sicurezza in famiglia

family safety microsoft app

L’app Microsoft Family Safety, disponibile in anteprima limitata da maggio, è stata lanciata per tutti su Android e iOS. Questa nuova applicazione consentirà agli utenti di monitorare e gestire il tempo e l’attività di utilizzo dello schermo dei propri familiari per garantire abitudini digitali più sane.

family safety microsoft app

Family Safety è progettata proprio con lo scopo di proteggere la sicurezza digitale e fisica della famiglia. Gli utenti possono infatti aggiungere dei filtri per limitare o bloccare la navigazione su siti specifici e possono anche scegliere di ricevere report sull’utilizzo delle app e sul tempo di visualizzazione.

L’app Microsoft Family Safety, ora disponibile rispettivamente su Google Play e App Store per Android e iOS, consente ai genitori di impostare limiti “temporali” sullo schermo, che possono variare da un periodo di 15 minuti ad uno di 30 minuti, 1 ora, 2 ore, o 3 ore, se necessario. I riepiloghi settimanali di Family Safety consentiranno all’utente di avere un quadro molto dettagliato sull’uso delle app e sui siti Web più frequentati.

Una caratteristica importante dell’app Family Safety è che consente di impostare i limiti di tempo per i giorni feriali, i fine settimana o magari tutti i giorni, decidendo anche una fascia oraria in cui stabilire il limite. Ad esempio, è possibile limitare un gioco come Minecraft di notte ma consentire ai propri figli di usarlo durante il giorno.

Altro aspetto molto importante dell’applicazione di Microsoft è la funzionalità di tracciamento della posizione. La condivisione della posizione consente di vedere su una mappa l’ultima posizione nota di ciascun membro della famiglia. Inoltre, selezionando alcune posizioni preferite come “casa”, si potrà sapere facilmente se tutti i familiari sono tra le mura amiche.

Il monitoraggio e i filtri non sono ancora disponibili su iOS, anche se il gigante di Redmond ha già fatto sapere che molto presto queste funzionalità verranno implementate anche sugli iPhone.


Fonte Gadgets360

Potrebbero interessarti
AndroidGuideGuidePC

Come collegare il tuo smartphone Android con un PC Windows 11

Consigli per gli acquistiNews

9 oggetti fondamentali per sopravvivere a un'apocalisse zombie  

AndroidNewsSmartphone

Galaxy S23 Ultra, la batteria resta da 5.000 mAh (ma il chip è il top)

Consigli per gli acquistiNews

10 smartphone più venduti di Agosto 2022