Dopo aver rilasciato le applicazioni Rooms e Groups e degli Stickers per il suo Messanger, nella giornata di oggi, Facebook ha pensato anche agli utenti possessori di dispositivi Android “datati”i ed entry-level, pubblicando sul Play Store una nuova applicazione che possa garantire una buona esperienza d’uso anche su questi dispositivi, cercando così di allargare ancora di più la sua fascia di utenti.

Facebook_Lite

La nuova applicazione prende il nome di Facebook Lite ed è sostanzialmente una versione low-fi della normale app conosciuta ed utilizzata da centinaia di milioni di utenti in tutto il mondo. Facebook Lite pesa solo 262KB e dovrebbe funzionare anche su dispositivi con bassissima potenza di calcolo e lente connessioni 2G.

Facebook Lite sbarca sul Play Store

Come accennato nell’introduzione dell’articolo, Facebook Lite è stato programmato specificatamente per tutti i cellulari di fascia bassa ed è già disponibile dal fine settimana in alcuni Paesi in Asia ed Africa, cioè in Bangladesh, Nigeria, Nepal, Sudan, Sud Africa, Sri Lanka, Vietnam e Zimbabwe dove verrà testata in previsione di un’ulteriore espansione in altri Paesi. Naturalmente non si tratta di una certezza perchè l’azienda potrebbe anche decidere di non rilasciare altrove l’app leggera di Facebook se non vale la pena di proseguire con il progetto.

Inoltre, Facebook Lite è basato su Snaptu, una feature del client mobile di Facebook, ma include anche le notifiche push, che sono native di Android, ed integra le funzionalità per la fotocamera che renderanno migliore l’esperienza dell’utente.

Con questa nuova mossa, Facebook ha un chiaro interesse nell’allargare sempre più la sua fascia di utenti, dato che nei mercati più sviluppati il suo trend è addirittura quasi in discesa. Ma, ovviamente, Facebook Lite è solo una delle iniziative che la società di Mark Zuckerberg sta portando avanti nei mercati in via di sviluppo.

Per il momento, è possibile provare Facebook Lite scaricando l’APK, dato che attualmente l’applicazione non è disponibile per il mercato italiano, ma se non è escluso che possa arrivare anche da noi a breve.

>>Download Facebook Lite .apk<<

Via