AndroidApp androidNews

Facebook lancia la nuova Instagram Lite. Pesa solo 2 MB e verrà diffusa in 170 Paesi

instagram lite

La pandemia di COVID-19 ha aumentato a dismisura l’utilizzo del web e dei social anche da parte di chi fino al marzo 2020 non era così dipendente da strumenti tecnologici come smartphone, tablet e PC. Didattica a distanza, smart working e app di videochiamate sono diventati il nostro pane quotidiano, ed è anche per questo motivo che la maggior parte degli utenti ha provveduto ad aggiornare i propri telefoni per poter disporre di tutte le migliori funzionalità.

instagram lite

Tuttavia, mentre questa possibilità appare fin troppo scontata nel nostro Paese e nel mondo occidentale, nei paesi in via di sviluppo non sono di certo così fortunati. L’innovazione degli smartphone è guidata principalmente dall’hardware, che viene assemblato in luoghi come India, Vietnam, Taiwan e altri. La Cina è ancora il principale hub per la produzione di smartphone, ma negli ultimi tempi le cose stanno prendendo una piega diversa. Alcuni dei principali produttori che operano nel settore degli smartphone mobile, come Samsung e Apple, stanno spostando la produzione in altri paesi asiatici principalmente per motivi economici.

Sebbene l’hardware sia una risorsa, che coinvolge una serie di parti interessate, il software è molto più facile da distribuire e può raggiungere molte più persone anche più velocemente. Lo sa bene il team di Facebook, che sta lavorando da mesi ad una nuova versione di Instagram Lite dopo quella precedente lanciata nel 2018 e ormai ritirata dal Google Store.

In poche parole, si tratta di una versione meno “pesante” dell’app di Instagram, pensata principalmente per quei Paesi dove le offerte con piani dati illimitati sono quasi inesistenti. Inoltre, in questi mercati (come ad esempio l’India, dove è partita lo scorso dicembre la sperimentazione della nuova Instagram Lite, ndr) dominano brand come Xiaomi, Vivo e Oppo, che propongono smartphone a basso costo con meno potenza di elaborazione, meno spazio di archiviazione e hardware di livello inferiore.

Quando utilizziamo un dispositivo di fascia alta non ci rendiamo nemmeno conto di quanto possa “pesare” un’app come Instagram o Facebook, ma quando si dispone invece di un telefono economico le cose cambiano radicalmente. Proprio questo ha portato alla realizzazione dell’app Instagram Lite, che richiederà solo 2 MB per il download su Android (contro i quasi 30 MB per la versione di Instagram “classica”). In questa nuova Instagram Lite sono state introdotte alcune importanti aggiunte, come ad esempio la Dark Mode, le GIF e soprattutto le Reels, che in un primo momento sembravano assenti.

Stando a quanto riportato da molti siti, Instagram Lite verrà messa a disposizione in 170 Paesi, tra cui gli Stati Uniti. Al momento non è chiaro se la vedremo anche in Italia, ma la probabilità appare molto alta.

Come noto, non è la prima volta che Facebook cerca di realizzare un’app più “leggera” per venire incontro alle esigenze di tutti. Facebook Lite e Messenger Lite sono ottime alternative alle versioni principali delle rispettive app. In questo modo, le famiglie e gli amici possono rimanere più facilmente in contatto, nonostante una velocità di connessione più lenta e le caratteristiche tecniche dei dispositivi certamente non da top di gamma.

Ma questo tentativo non riguarda soltanto le applicazione. Google si impegna da tempo per dotare i dispositivi di fascia bassa di Android Go, una versione molto meno impegnativa e pesante di Android, progettata per eseguire app proprio come Instagram Lite.


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Le fotocamere del Galaxy S22 Ultra si ispireranno al design di LG

AppleiPhoneNews

L'iPhone SE 2022 con A15 Bionic, 5G e Face ID? Sembra un sogno, ma...

AndroidNewsSmartphone

Huawei lancia il Nova 9 in Europa (senza servizi Google): dettagli e prezzo

AndroidNewsSmartphone

Il Galaxy Unpacked Part 2 è sulla personalizzazione: le novità di Samsung