AppleMacNews

Face ID su MacBook? Per Mark Gurman è “attualmente impossibile”

face id macbook apple gurman

Mark Gurman di Bloomberg ha appena rivelato un dettaglio su una prossima novità di Apple che non farà troppo piacere agli appassionati della “Mela”. Secondo Gurman, infatti, è davvero poco probabile che il primo Mac di Apple dotato di funzionalità Face ID sia un MacBook, perché il gigante di Cupertino non può ancora disporre della tecnologia necessaria per incorporare l’hardware di autenticazione in un sottile display per notebook.

face id macbook apple gurman

Nella sua ultima newsletter “Power On” Gurman cerca di spiegarsi in merito a questo aspetto. “Face ID era nelle schede dell’iMac M1 originale. Naturalmente, l’iMac è il Mac più spesso con un display integrato poiché i laptop di Apple hanno schermi abbastanza sottili. Ad oggi la tecnologia per incorporare Face ID nei sottili display del MacBook non esiste – chiarisce il reporter – Quindi, se Face ID arriverà davvero su un Mac, penso che sarà prima su un iMac o su un monitor esterno”.

Presentato per la prima volta nel 2017 con il lancio dell’iPhone X, il sistema di riconoscimento facciale ‌Face ID‌ di Apple ha praticamente sostituito Touch ID nella maggior parte dei successivi iPhone e iPad, ed è anche per questo che da diverso tempo si parla di un futuro Mac con Face ID‌.

Lo scorso luglio, parlando proprio di questo argomento, Mark Gurman si era detto abbastanza convinto che Apple fosse intenzionata a lanciare il suo primo Mac con ‌Face ID‌ “entro un paio d’anni” e che l’azienda del CEO Tim Cook aveva inizialmente pianificato di includere ‌la funzionalità Face ID‌ nell’iMac da 24 pollici del 2021: tuttavia, la successiva riprogettazione del dispositivo ha fatto saltare i piani.

Altre voci sostengono che Apple abbia testato ‌Face ID‌ per il suo prossimo ‌‌iMac‌‌ – provvisoriamente individuato come “‌iMac‌ Pro” – ma al momento non ci sono conferme.

Oltre alle limitazioni tecniche, ci sono anche questioni pratiche relative all’implementazione della funzionalità ‌Face ID‌ su un Mac. Usare Face ID per sbloccare un Mac sembra abbastanza semplice, ma utilizzarlo per autenticarsi per compiere altre azioni – come ad esempio gli acquisti online – necessiterebbe della conferma tramite la pressione di un pulsante fisico o magari un utilizzo assieme al ‌Touch ID‌.

Di certo Apple sta lavorando per introdurre ‌Face ID‌ su alcuni dei modelli di iPhone 14: l’obiettivo della “Mela” è infatti quello di eliminare il “notch” e optare per un ritaglio a forma di pillola (dove troveranno posto la fotocamera frontale e la fotocamera a infrarossi Face ID) e un ritaglio circolare che invece ospiterà il proiettore di punti ‌Face ID‌.

 


Fonte MacRumors

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Snapdragon Tech Summit, ecco le date: la novità sarà Snapdragon 8 Gen2

AndroidNewsSmartphone

La fotocamera del Galaxy S23? Niente di esaltante (almeno per ora)

News

BLUETTI EP500Pro arriva sul mercato europeo

AppleMacNews

MacBook Pro M2, SSD più lenti rispetto al MacBook Pro M1