I chipset Exynos di Samsung potrebbero presto essere utilizzati anche da Xiaomi e Oppo

samsung exynos
Seguici su Google News

Samsung ha utilizzato i suoi chipset Exynos per gli smartphone Galaxy lanciati negli ultimi dieci anni. Anche altri marchi hanno iniziato a utilizzare i chip Exynos negli ultimi tempi, ma stando a quanto emerso online sembra che nel prossimo anno assisteremo ad un vero e proprio "boom" di smartphone alimentati con i processori del colosso di Seul.

samsung exynos

Business Korea ha rivelato che Samsung LSI, la divisione che si occupa proprio della realizzazione dei chipset Exynos, spera di fornire i processori a Oppo e Xiaomi, oltre al cliente esistente Vivo, già a partire dal prossimo anno.

Il fulcro di questi nuovi accordi riguarderà la distribuzione di chipset Exynos di fascia bassa per i dispositivi economici di nuova generazione di ciascun marchio. Al momento non è chiaro quanti prodotti sono in programma, anche se il sito coreano rivela che i lanci sono previsti per la prima metà del 2021.

Stando al "report", Samsung LSI avrebbe recentemente iniziato a ridurre il numero di chipset Exynos per la divisione smartphone Galaxy a causa dei bassi margini di profitto. Il produttore di chip, che attualmente si trova al quarto posto dietro Qualcomm, MediaTek e HiSilicon, vuole trarre profitto dalla caduta di Huawei, fortemente penalizzata dal "ban" inflitto dagli Stati Uniti e dalla conseguente revoca della licenza da parte di Google.

Huawei rappresenta una quota importante del mercato degli smartphone economici sia all'interno che all'esterno della Cina. Ma senza l'accesso a Google e una fornitura costante di chipset tramite HiSilicon, presto il colosso cinese dovrà fare i conti con enormi problemi nel mercato internazionale.

I recenti dati di mercato mostrano che Xiaomi ha già iniziato ad assorbire la maggior parte di quelle vendite. Oppo e Vivo mirano a fare qualcosa di simile, ma tutti e tre i marchi hanno bisogno di più chip, ed è qui che entra in gioco Exynos.

Business Korea afferma che Samsung LSI ha "valutato in modo competitivo" i suoi chipset Exynos per renderli valide alternative alle offerte MediaTek e Qualcomm esistenti. Ciò significa che, molto presto, l'azienda potrebbe superare HiSilicon come terzo produttore di chip.

 

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
Ogni giorno pubblichiamo notizie, guide e recensioni. Non perderti niente, iscriviti alla nostra newsletter!



crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram