Eric Schmidt

Caso curioso quello che vi proporremo oggi. Se ci riflettiamo bene Apple è una multinazionale dall’enorme successo. Ogni mossa ad oggi da parte di Apple è andata a segno riuscendo a registrare sempre ottimi profitti e ricevendo sempre ottimi feedback dai clienti. uno degli ultimi servizi lanciati da Aople è proprio Apple Music, diretto concorrente di Google Music e Spotify. Non dobbiamo meravigliarci quindi se i “concorrenti” buttano fango sul nuovo prezioso servizio Apple. Scopriamo insieme cosa è successo.

Il caso che vi andremo a proporre riguarda Eric Schmidt, attuale CEO di Alphabet. Eric durante un intervista, o meglio, un dialogo alla BBC incentrato sull’intelligenza artificiale, quindi sulle potenzialità, le novità e gli sviluppi indicati in tal senso, Eric ha tirato in ballo così, all’improvviso, il servizio Apple Music della casa di Cupertino. Voi vi direte cosa centra Apple Music con l’intelligenza artificiale, ora vi spieghiamo tutto.

Come sappiamo Apple Music dispone anche di una stazione radio gestita direttamente da alcuni dei migliori DJ, questa stazione radio prende il nome di Beats1. Eric dice di essere contrario a questo tipo di gestione di Apple perchè una persona umana cercherà sempre di far valere i propri gusti andando contro quelli degli utenti. Meglio quindi, secondo Eric Schmidt che la stazione Radio Beats1 sia totalmente gestita da un algoritmo artificiale. La cosa strana? Che la stessa Google propone una stazione radio “pilotata” da persone in carne ed ossa. Eric… cosa ci combini?

Guida ai regali di Natale 2017 - banner - outofbit .