Mac

Empire Total War Gold Edition sbarca anche sul Mac App Store

Il famoso gioco per PC, arrivato su Windows nel 2009, è finalmente sbarcato anche sul Mac App Store. Scaricate Empire Total War Gold Edition per Mac!

Dopo essere stato annunciato nel 2007, solo nel 2009 il famoso gioco Empire Total War riuscì ad arrivare sui computer che sfruttavano il sistema operativo Windows. Addio a battaglie corporali, in questo gioco si ha la possibilità di combattere con delle possenti navi da guerra. Siete pronti ad iniziare la battaglia anche sul vostro Mac? Il gioco è finalmente sbarcato anche sul Mac App Store per permettere agli utenti melati di divertirsi ad abbattere le flotte avversarie a suon di cannoni.

Si tratta di un gioco a turni in cui potrete dare vita al vostro impero, ma l’espansione di esso la deciderete voi espandendo i vostri confini con delle possenti navi.

Potrete decidere di guidare una nazione a scelta, stabilire la strategia da seguire, condurre le truppe e, ovviamente, gestire le flotte armate! Empire Total War Gold Edition vi consente anche di stringere alleanze e di vestire i panni di George Washington. Potrete, dunque, ricreare anche le epiche battaglie che hanno cambiato la storia.

Per scaricare l’applicazione sul vostro Mac i requisiti minimi sono: 2.0 GHz, RAM: 4GB, Grafica: 256MB, Disco Rigido: 15GB.

Il prezzo del gioco non può essere definito economico: 31,99 euro.

[app 523621533]

Non perderti le migliori news sulla tecnologia, segui il nostro canale Telegram: t.me/OutOfBitit

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Il fondatore di OutOfBit. Recensore e presunto blogger poco tecnico ma tenace. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio.
    Potrebbero interessarti
    AndroidAppleGuideGuideMac

    Come trasferire file e foto fra Mac e Samsung Galaxy

    AppleGuideMac

    Come usare al meglio il Finder di macOS | Trucchi e consigli

    Consigli per gli acquistiMac

    I migliori giochi per Mac da provare assolutamente nel 2020

    MacNews

    AeroBook Pro 15.6: l'alternativa made in China al MacBook Pro