Apple

Uno dei dirigenti di Apple, precisamente Eddy Cue ha avuto modo di essere intervistato alla CNN durante la scorsa settimana. Il dirigente ha ricevuto molte domande su Apple, sul futuro dell’azienda, sui nuovi prodotti, ma anche se i principali simboli dell’azienda sono ormai gli iPhone famosi in tutto il mondo un ampio spazio è stato dedicato alla Apple TV.

Il dirigente ha parlato della nuova Apple TV di quarta generazione sottolineando l’enorme potenza hardware a disposizione grazie al processore Apple A8, ai 2 GB di RAM, al nuovo telecomando ed il nuovo sistema tvOS. Il sistema operativo è stato infatti studiato per riuscire a garantire prestazioni ed efficienza, il tutto infatti è in perfetta sintonia sulla nuovo box. tvOS è parte integrante del successo della nuova Apple TV, senza sarebbe un comune box interattivo.

Apple vuole puntare moltissimo su tvOS garantendo costantemente contenuti e servizi. Si sta lavorando in modo da spronare gli sviluppatori a creare applicazioni. Si cerca di ospitare nuovi servizi ed inoltre nei piani di Apple ci sono anche in mente servizi ad hoc propri. Di fatti Apple vuole cercare di proporre in futuro nuovi abbonamenti in modo da garantire sempre più servizi ai suoi clienti. Tuttavia queste sono soltanto ipotesi, visto che prima di proporre qualcosa di proprio ci sono lunghe trattative e pratiche burocratiche. Se volete vedere una clip dell’intervista il video di seguito.

video