drop test

Come sappiamo i nuovissimi iPhone 6S ed iPhone 6S Plus ieri sono stati ufficialmente lanciati nei seguenti paesi: Stati Uniti, Francia, Germania, Regno Unito, Australia, Nuova Zelanda, Canada, Cina, Hong Kong, Giappone, Porto Rico e Singapore. Magari qualcuno di voi che ha parenti li è riuscito ad accaparrarsi uno dei 2 dispositivi, di certo alcuni “giornalisti” e youtubers sono riusciti ad acquistarne qualcuno e si sono subito messi all’opera per testare i due dispositivi.

Ovviamente sono stati scartati, osservati per bene, configurati, poi dopo cosa fare mai? Mai si, distruggiamoli! Sono disponibili infatti in rete i primissimi video drop test per mettere alla prova i nuovi iPhone 6S ed iPhone 6S Plus e vedere se vanno d’accordo o no con l’asfalto. Come sappiamo Apple ha utilizzato una nuova lega di alluminio per iPhone 6S ed iPhone 6S Plus ed anche un nuovo tipo di vetro per garantire maggiore resistenza.

Come potrete osservare voi stessi però dal video gli smartphone non sono fatti per stare a terra, ma in mano ed utilizzarsi con tutta calma, L’unico modo per rendere i 2 dispositivi indistruttibili sarebbe il titanio, magari rimuovere anche lo schermo e tutte le parti elettroniche, così vi ritrovere con un bellissimo lingottino inutile tra le vostre mani! Se siete forti vi rimandiamo al video sottostante, se invece soffrite di cuore come me lasciate perdere.

video drop test