AndroidApp androidNews

Divide viene acquistata da Google: Android for business

Nuovi acquisti per Google! Nelle ultime ore, il colosso di Mountain View, ha acquistato Divide, una start-up che si occupa di sicurezza sugli smartphone negli ambiti lavorativi.

Vi avevamo già parlato ieri di Divide e della sua acquisizione da parte di Google, oggi andiamo invece a concentrarci sull’applicazione Divide cercando di capire meglio come funziona e cosa ci permette di fare.

Cos’è Divide?

Divide è un’applicazione che consente all’utente di creare sul proprio dispositivo Android un’area protetta all’interno della quale è possibile gestire i propri file e tutto il materiale riguardante l’ambito lavorativo.

Nello specifico si vengono a creare due tipi di gruppi:  uno chiamato “lavoro” e uno chiamato “personale”. In questo modo vengono tenute separati i due ambienti creando un profilo lavorativo indipendente e contemporaneamente usufruire di tutti i benefici del proprio dispositivo.

Inoltre, Divide è accompagnata da un’ottima suite di applicazioni dedicati al “business” che consentono una sicurezza completa sulla privacy e, la corretta crittografia, assicura che nessuna delle applicazioni personali possa accedere a quelle lavorative e vice versa. Infine, attraverso un semplice gesto, sarà possibile passare dalla modalità “lavoro” a quella “personale”.

L’introduzione di Divide sui dispositivi Android non è altro che un chiaro segno di come Google vuole aumentare notevolmente la sicurezza sul proprio sistema operativo. 

Fonte PhoneArena

 

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

I telefoni P50 di Huawei arriveranno in Europa solo nel 2022

AndroidNewsTablet

Samsung Galaxy Tab S8 Ultra avrà il "notch" del MacBook Pro

AndroidNewsSmartphone

Galaxy S22 Ultra avrà la ricarica super rapida? Sì, secondo Ice Universe

AccessoriAndroid

Come usare Android Auto wireless e senza fili su ogni auto