Sistemi operativi come iOS e Android, pur essendo focalizzati sul settore mobile, hanno ben poco da spartire. A parte le differenti filosofie (più commerciale per iOS e più libera per quanto riguarda Android), ciò che pesa maggiormente di più per noi comuni utenti è l’incompatibilità di molti software e, più generalmente, le diverse meccaniche che regolano tali ambienti di lavoro.

Non per niente, il passaggio tra i due sistemi operativi, è spesso visto come un vero e proprio trauma. Se da una parte è vero che prendere la mano con un ambiente di lavoro così diverso, esistono dei metodi per sentirsi più facilmente “a casa” e rendere meno duro l’impatto. Riuscire a passare in piena sicurezza i dati phone to phone da un OS all’altro, può essere un modo per non dover ricominciare tutto da capo, fortunatamente esistono molti software, fra cui iSkysoft Toolbox, che ci aiutano in questo compito.

da android a ios

 

 

Trasferire in piena sicurezza i dati tra iOS e Android: il metodo più semplice con iSkysoft Toolbox

In realtà esistono diversi metodi e software per trasferire dati tra iOS e Android. In questo caso però, analizzeremo quanto offerto da iSkysoft Toolbox, un software specifico e gratuito che consente di passare tutto ciò che hai sul tuo device su un altro dispositivo mobile con un sistema operativo diverso.

Stiamo parlando di un’app che si occupa del phone transfer di dati, consentendo anche agli utenti più impacciati, di poter trasferire contatti, messaggi, foto e qualunque altro tipo di file.

iSkysoft Toolbox: come usare l’app per trasferire i dati

Una volta scaricata l’app sul tuo PC Windows o Mac (essa infatti funge da tramite tra i due dispositivi mobile), è necessario collegare al dispositivo stesso lo smartphone o l’iPhone da cui vuoi estrapolare i file. Una volta fatto ciò, ti si presenterà davanti questa schermata:

Visto il contesto, l’opzione che ci interessa è Switch. Prima di selezionare per andare oltre con le operazioni però, è bene notare come le opzioni disponibili in questa app siano davvero molteplici.

La schermata successiva ci mostrerà i due dispositivi collegati e, nel mezzo della finestra, i dati trasferibili (contatti, messaggi, video, musica, foto, app e tanto altro). Nota come sopra le rappresentazioni dei dispositivi sia presente, oltre al nome di essi, anche la denominazione Source e Destination: eventualmente usa il bottone Flip. A questo punto basta selezionare da quali file vogliamo farci accompagnare durante il “grande” salto dalla lista presente nel mezzo e poi cliccare su Start Transfer (il bottone in basso, nel mezzo della schermata).

A questo punto è necessario attendere. Risulta più che logico come, nel caso la sorgente debba trasferire file musicali e video, sarà necessario un po’ di tempo in più (questo tipo di file solitamente è piuttosto dispendioso per quanto riguarda spazio d’archiviazione occupato).

Quando il trasferimento dei dati è completato, appare una finestra che ti informa di come tutti i dati sono stati trasferiti senza particolari intoppi. Si tratta di un’operazione estremamente semplice che non rispecchia a pieno tutto ciò che si può fare con tale software.

Non solo il trasferimento dati

Come già accennato, iSkysoft Toolbox in realtà è uno strumento che va bel oltre il semplice trasferimento di dati iOS/Android o Android/iOS. Tra le tante funzioni che offre agli utenti vi è la possibilità di fare dei veri e propri backup del proprio dispositivo mobile su computer, ripristinare il proprio device iOS, sbloccare smartphone, recuperare dati e tanto altro.

In poche parole si tratta di uno strumento completo, ideale per chi possiede device iOS e Android. Se vi è la necessità di far “comunicare” due dispositivi così diversi, iSkysoft Toolbox è l’app che fa per te!